I borghi toscani sono la meta ideale per un fine weekend in Toscana itinerante.

La Toscana è una delle regioni più ricche di storia  e sicuramente passerai un weekend perfetto ricco cultura, panorami meravigliosi, buon cibo e sicuramente buon vino.
Io ho deciso di “attaccare” un venerdì di ferie al weekend, in modo da avere tre giorni pieni per poter visitare alcuni dei borghi più famosi e spettacolari di questa regione.

Weekend in Toscana: il mio itinerario

Come ho appena scritto io sono partita il venerdì mattina e sono tornata la domenica sera. Così da avere abbastanza tempo per visitare tutti i borghetti del mio itinerario.

Ti lascio la mappa che avevo ideato io prima del mio viaggio (eh si amo pensare proprio a tutta l’organizzazione, dalla A alla Z) così da farti capire meglio l’itinerario che ho seguito.

Sei pronto a venire con me in Toscana? Let’s go Weekendiero!

Prima di iniziare ti voglio ricordare qualche codice sconto per i tuoi prossimi viaggi:

  • Ricevi 34€ di sconto sulla tua prima prenotazione su Airbnb.
  • Parti sicuro con l’assicurazione viaggi HeyMondo. Solo per i miei lettori 10% di sconto! Se vuoi avere maggiori informazioni su questa compagnia assicurativa ti lascio l’articolo dedicato.
  • Rendi più semplici i tuoi viaggi con l’app e carta di credito Hype. Visita l’Homepage e scopri i suoi prodotti.
    Per te 10€ di sconto alla prima ricarica del prodotto START con il codice GIFT10
    15€ di sconto alla prima ricarica del prodotto PLUS con il codice PLUS15
    25€ di sconto alla prima ricarica del prodotto PREMIUM con il codice PREMIUM25

Certaldo e Volterra

Sono partita di prima mattinata da Reggio Emilia per arrivare verso le 11:00 al primo borghetto in programma: Certaldo.
Questo piccolo e colorato borghetto si sviluppa lungo una via principale da cui si diramano piccoli e stretti vicoli pieni di vecchi negozietti.

Se ti trovi in queste zone ti consiglio di mangiare al ristorante tradizionale toscano “A Casa Tua”

La seconda e ultima tappa del giorno è stata la famosa Volterra, città magica e incantata che dall’alto della collina su cui sorge offre una fantastica vista delle verdi colline che la circondano.

Tappa obbligata per chiunque passi da queste parti, vale ogni minuto che spenderete per visitarla.

Ho pernottato all’agriturismo Villa Longhino, a soli 3 km da questo borgo.

San Gimignano, Monteriggioni e Montalcino

La prima destinazione del secondo giorno è stata la famosa San Gimignano: case diroccate, vicoletti affascinanti, chiese e torri sono solo alcuni degli elementi che contraddistinguono questa bellissima città medioevale. Farai certamente molte foto, ogni angolo regala uno scatto meraviglioso.

Lasciata San Gimignano ho raggiunto quella che si è rivelata forse essere la più bella sorpresa di questo viaggio, ovvero Monteriggioni.
Si tratta di una piccola cittadella arroccata su una collina e caratterizzata da una piazza principale e da tanti piccoli locali in pieno stile medioevale.
È un posto assolutamente da visitare, in quanto di dimensioni molto contenute ma che ti regalerà immagini che rimarranno sicuramente impresse nei tuoi ricordi.

Ho concluso la giornata recandomi a Montalcino, dove ho gustato una bella cenetta tipica toscana accompagnata dal famoso vino Brunello.

Vuoi visitare i borghi della Toscana in modo ecosostenibile? Allora non perderti l’articolo “Itinerari in Val d’Orcia ecosostenibili: viaggia in modo eco-friendly

weekend in toscana
San Gimignano

Pienza e Montepulciano

Terzo e ultimo giorno di viaggio. Sono partita di prima mattina alla volta di Pienza, borgo piccolo ma molto piacevole grazie alla bella passeggiata a bordo mura con vista sulla collina circostante.

Infine ho terminato il viaggio a Montepulciano, borghetto molto differente da quelli visti finora in quanto caratterizzato da una lunga strada in salita piena di ristorantini e negozietti d’altri tempi, che conduce fino a Piazza Grande e alla Fortezza di Montepulciano.

Così termina il mio weekend in Toscana, con tanti chilometri percorsi e altrettanti ricordi meravigliosi.

Vuoi avere una guida personalizzata sui posti insoliti da visitare in Italia con sconti su hotel e guide? Allora scaricala subito!

posti

Continua a rimanere aggiornato seguendomi su Instagram e iscrivendoti alla mia newsletter! Ti darò tanti consigli sui tuoi weekend fuori porta.

A presto la tua Weekendiera Laura

Ti è piaciuto questo articolo? Allora salvalo su Pinterest!

weekend in toscana