Ciao Weekendiero.
Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente stai per andare o vuoi organizzare un weekend a Vienna. Prima di tutto ti dico ottima scelta.
Vienna è veramente incantevole e 3 giorni sono perfetti per avere una prima infarinatura della città.
Le cose da vedere in 3 giorni a Vienna sono tante e sicuramente le giornate, secondo il mio itinerario, risulteranno un po’ pienotte ma nessuno ti vieta di ridurre le attività e di prendertela con più calma.

3 giorni a vienna
Io e Gigi, il mio compagno, al castello di Schönbrunn

Come arrivare nel centro di Vienna dall’aeroporto

Per arrivare a Vienna ho scelto la compagnia Ryanair partendo il venerdì mattina da Bologna e tornando la domenica sera.
Arrivata in aeroporto a Vienna raggiungere il centro è molto semplice, basterà prendere il bus davanti all’uscita dell’aeroporto (costo circa 8€) e dopo circa 30 minuti di viaggio arriverai in centro.

Cosa non devi assolutamente perderti a Vienna

Avendo avuto a disposizione 3 giorni (venerdì, sabato e domenica) sono riuscita a vedere un buon numero di luoghi di interesse.

Ti senti un vero Weekendiero? Vuoi partecipare a un free tour serale di Vienna con una persona del posto? Scopri come 😉

Queste sono le attrazioni che sicuramente devi vedere:

  • La Hundertwasserhaus (Casa di Hundertwasser), una delle principali attrazioni architettoniche in Austria. I colori vivaci che animano le facciate delle case, gli alberi sui balconi e il quartiere caratteristico attirano tutti gli anni migliaia di turisti. Pensa che chi abita nella Hundertwasserhaus può decorare la facciata intorno alle proprie finestre secondo il proprio gusto personale. È possibile visitare solo l’esterno della Hundertwasserhaus.
3 giorni a vienna
Io e Gigi davanti a Hundertwasserhaus
  • Il Prater, il parco divertimenti di Vienna. La stagione del Prater dura da Marzo a Ottobre tuttavia alcune attrazioni come la famosa ruota panoramica rimangono aperte tutte l’anno. Il Prater, oltre a essere un parco divertimenti, è un vero e proprio polmone verde della città. Impossibile non fare una passeggiata lungo il viale di pioppi che precede il parco.
3 giorni a Vienna
La ruota panoramica del Prater
3 giorni a Vienna
Il viale alberato fuori dal Prater
  • Cattedrale di Stephandom, il duomo di Santo Stefano. Una visita all’interno è d’obbligo e ne rimarrai sicuramente incantato. É uno dei simboli principali di Vienna e la guglia medievale, una delle più alte al mondo, la vedrai sbucare da ogni parte della città.
3 giorni a vienna
La Cattedrale di Stephandom

Ti piace questo articolo? Allora salvalo su Pinterest!

3 giorni a vienna
Grafica Pinterest 3 giorni a Vienna
  • Il complesso della Hofburg, l’ex residenza imperiale degli Asburgo, centro del potere austriaco per più di 6 secoli insieme al centro di Schönbrunn. Il palazzo imperiale è costituito da diversi palazzi con circa 2.600 stanze e si affaccia sulla piazza Heldenplatz. Oggi questi palazzi ospitano vari musei e diverse sono le visite guidate che si possono fare all’interno.

Vuoi diventare una vera principessa e scoprire i palazzi reali di Vienna? Allora non devi lasciarti scappare questo tour!

vienna quartiere centro
Il complesso della Hofburg
  • Il Museo dell’Albertina. Per chi è appassionato d’arte è una tappa obbligatoria. È situato nel centro della città e il biglietto intero costa circa 16€. Questo museo ospita tantissime opere dalla pittura, alla fotografia e architettura.
  • Il Belvedere, ex residenza estiva del principe di Savoia. È diviso tra il Belvedere superiore e il Belvedere inferiore. Il primo costituisce la parte principale ed è più grande, mentre il secondo è più piccolo con una facciata meno imponente ma comunque da vedere. L’interno dei palazzi a mio parere è stato un po’ deludente. Molto meglio gli altri 2 palazzi, Hofburg e Schönbrunn.

Salta le file e non perderti l’ingresso a neanche un attrazione! Ti consiglio di fare la Vienna Pass, che ti permette l’accesso in più di 60 attrazioni di Vienna, incluso anche l’autobus turistico.

vienna da non perdere
Il Belvedere di Vienna
  • Il castello di Schönbrunn, la residenza estiva degli Asburgo. Per me il palazzo e complesso più bello di tutta Vienna. Oltre agli interni, di cui sono visibili solo 40 stanze, verrai estasiato dall’esterno. Un immenso giardino curato con punti panoramici mozzafiato rendono, per me, questo posto magico.
3 giorni a Vienna
Il castello di Schönbrunn
  • Ultima ma non meno importante, per gli amanti dei dolci consiglio la tappa al Café Sacher Wien. Un caratteristico posto arredato lussuosamente dove potrai gustare la vera e originale torta Sacher. Questo locale si trova vicino al museo dell’Albertina ma attento a non confonderlo con il vicino Cafè Mozart.
3 giorni a vienna
Io mentre sto per mangiare una buonissima sacher al Café Sacher Wien

Dove dormire a Vienna

A Vienna la scelta di hotel non manca. Mi sento però di consigliarti l’hotel in cui abbiamo soggiornato noi, in quanto è in centro, in una bella posizione, con vicino ristoranti e bar dove poter andare alla sera o al mattino per fare colazione e ha un prezzo ragionevole.
Si chiama Hotel City Tabor.

3 giorni a vienna
Io nel lettone dell’ Hotel City Tabor

Bene eccoti svelato cosa vedere in 3 giorni a Vienna.
Spero di averti ispirato e aiutato nella tua organizzazione del viaggio nella capitale austriaca.
Continua a seguirmi nelle mie avventure quotidiane su Instagram!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

A presto dalla tua Weekendiera!