Se stai cercando idee su delle città europee da visitare in primavera, ho quello che fa per te.

Ho selezionato le mete migliori da vedere in un solo weekend, per prendersi una pausa dallo stress della vita quotidiana, fuggire alla scoperta del nuovo e ricercare emozioni che ti faranno sentire vivo.

Ho preferito basarmi su 5 città, soprattutto per riuscire a spostarsi più velocemente e per godersi il centro di una nazione.

Sei pronto a partire per un viaggio primaverile alla scoperta dell’Europa? Ecco 5 città da visitare in primavera in soli due giorni! 

Weekend di primavera ad Amsterdam

Con i suoi pittoreschi canali, i meravigliosi giardini fioriti e l’atmosfera cosmopolita, la capitale olandese offre un’esperienza indimenticabile per coloro che desiderano immergersi nella bellezza e nella vivacità della stagione primaverile. Amsterdam si risveglia con una nuova energia durante questa stagione, accogliendo i visitatori con una miriade di attività all’aperto, eventi culturali e una cornucopia di colori che trasformano la città in un vero e proprio paradiso floreale. 

Cosa fare ad Amsterdam in primavera

Amsterdam, o anche detta la Venezia del nord, è la regina dei canali. Una città, graziosa ed eco-sostenibile, perfetta per essere girata in poco tempo. Il centro città si visita tranquillamente a piedi e il mezzo più amato dalla popolazione locale è la bicicletta.

Amsterdam, durante la stagione primaverile, dà il meglio di se. La città si riempie di fiori colorati, tulipani soprattutto, ed è piena di parchi pubblici dove rigenerarsi. In questa stagione, non puoi perderti il Bloemenmarkt, ovvero il mercato galleggiante dei fiori sui canali della città.

Se ti stai chiedendo cosa vedere ad Amsterdam in 2 giorni allora ti consiglio la visita al museo di Van Gogh, alla casa di Anna Frank (che ti consiglio di prenotare con almeno due mesi di anticipo) e all’Heineken Experience.

Il 27 aprile poi, ad Amsterdam, si festeggia il Giorno del Re, una ricorrenza in cui la città si veste a festa, riempiendosi di manifestazioni all’aperto, mercatini, feste sulle barche e fiumi di birra.

Dove dormire ad Amsterdam 

Dove alloggiare ad Amsterdam? Ti consiglio di scegliere un hotel non lontano dal centro, per evitare di perdere tempo negli spostamenti. 

Ma quali sono le zone migliori? Eccone alcune che potresti considerare per il tuo soggiorno:

  • Centro storico (Centrum): questa è la zona più popolare tra i visitatori, poiché è vicina alle principali attrazioni turistiche come la Piazza Dam, il Quartiere a luci rosse, il Palazzo Reale e molti musei. 
  • Quartiere dei musei (Museumkwartier): se sei un appassionato d’arte e cultura, potresti considerare di soggiornare nel Quartiere dei Musei, dove si trovano il famoso Museo Van Gogh, il Rijksmuseum e il Concertgebouw. 
  • Quartiere Jordaan: con le sue pittoresche strade, i negozi alla moda, i caffè accoglienti e i mercatini biologici, il quartiere Jordaan è una scelta ideale per chi cerca un’atmosfera autentica e vibrante. 
  • De Pijp: questo vivace quartiere è noto per la sua atmosfera bohemien, i ristoranti etnici, i mercati alimentari e le vivaci strade piene di vita notturna. È un’ottima opzione per i viaggiatori che desiderano esplorare la vera anima di Amsterdam. 
  • Oost (Est): se desideri allontanarti un po’ dal caos del centro città, il quartiere Oost potrebbe essere la scelta giusta. Questa zona in rapida crescita è caratterizzata da parchi tranquilli, mercati locali e una vibrante scena culturale.
dove andare a Pasqua

Weekend di primavera a Dublino

Immersa in una ricca storia, cultura e paesaggi mozzafiato, Dublino incanta con la sua vivace atmosfera e il suo fascino senza tempo. Conosciuta per i suoi pub accoglienti, le strade lastricate e i parchi caratteristici, questa città offre un’esperienza indimenticabile per coloro che desiderano esplorare l’Irlanda in primavera.

Cosa fare a Dublino in primavera 

Col bel tempo potrai goderti lo sbocciare dei fiori e i numerosi prati verdi dove concederti del sano relax. Per non parlare di tutti i luoghi di interesse di Dublino da vedere almeno una volta nella vita.

Il tempo in questa città purtroppo non è dei migliori, si tratta di una zona molto piovosa, ma questo non deve smorzare il tuo entusiasmo perché Dublino ha davvero tanto da offrire.

Qui trovi sia cultura che divertimento. I musei più importanti sono il National Museum of Ireland e il Trinity College che ospita la famosa Old Library, una delle librerie più antiche e belle in Europa.

Avrai poi la possibilità di concederti una vera birra nei numerosi pub sparsi per la città. Io ti consiglio il The Temple Bar, uno dei più famosi e buoni pub di Dublino, frequentato da veri irlandesi. Infine, un’esperienza originale che potresti regalarti è un giro in barca alla scoperta della storia della città.

Dove dormire a Dublino

A Dublino, ci sono diverse zone che offrono una varietà di opzioni di alloggio per soddisfare i diversi gusti e budget dei visitatori. Ecco alcune delle migliori zone dove potresti considerare di prenotare la tua sistemazione:

  • Centro città (City Centre): soggiornare nel cuore del centro città ti mette a breve distanza a piedi da molte delle principali attrazioni di Dublino, come Temple Bar, Trinity College e Grafton Street. 
  • Temple Bar: conosciuto per i suoi pub vivaci, i negozi d’arte e la scena musicale animata, Temple Bar è una delle zone più animate di Dublino. Se ami l’atmosfera festosa e desideri essere nel cuore della movida, questa è la zona perfetta per te.
  • Georgian Quarter: questa elegante zona residenziale è caratterizzata da splendidi edifici georgiani e parchi tranquilli. È un’ottima scelta se cerchi una sistemazione più tranquilla e raffinata, ma comunque a breve distanza dalle principali attrazioni.
  • Smithfield: situato appena a nord del centro città, Smithfield è diventato sempre più popolare negli ultimi anni grazie alla sua atmosfera trendy e alla sua vivace scena culinaria. È un’ottima zona dove soggiornare se desideri vivere un lato più autentico di Dublino.

Weekend di primavera a Lisbona

Sei pronto per un weekend di primavera pieno di avventure a Lisbona? La capitale portoghese ti accoglie con le braccia aperte in questa splendida stagione, pronta a deliziarti con il suo clima mite, i panorami mozzafiato e l’atmosfera vivace. Con le sue stradine tortuose, le piazze accoglienti e le viste panoramiche mozzafiato sul fiume Tago, Lisbona è il luogo ideale per trascorrere giorni pieni di scoperte e sorprese.

Cosa fare a Lisbona in primavera

Lisbona è la meta ideale di tantissimi turisti ogni anno, né troppo calda né troppo fredda e si visita facilmente in pochi giorni.

Tra maggio e giugno, inoltre, ospita due dei più importanti eventi a livello internazionale: Arte Lisbona, a maggio, che è un grandissimo festival dedicato all’arte contemporanea e la Festa di Lisboa, a giugno. Una serie di celebrazioni che hanno luogo nelle parti più storiche della città, con balli, canti e tradizioni tipiche popolari.

Tra le cose da vedere a Lisbona non puoi perderti il simbolo della città: il Castello di San Giorgio, di radice islamica. 

Se opti per questa capitale, non puoi non assaggiare i profumatissimi Pastel de Nata, i tipici dolcetti portoghesi, accompagnali a un bicchiere di Porto, vino tipico dell’omonima città portoghese.

Infine, puoi goderti delle viste panoramiche mozzafiato. Ci sono diversi punti sopraelevati sparsi per la città da cui rifarsi gli occhi, uno di questi è proprio la torre del castello.

Se vuoi ottimizzare i tempi, concediti una visita guidata di Lisbona in italiano.

Dove dormire a Lisbona 

Se ti stai chiedendo dove soggiornare a Lisbona, eccoti qualche utile consiglio sulle zone migliori della città. 

  • Baixa e Rossio: situata nel cuore del centro storico, questa zona è perfetta se vuoi essere vicino alle principali attrazioni turistiche come la Piazza del Commercio e l’Elevador de Santa Justa. 
  • Chiado: con le sue strade acciottolate, le boutique alla moda e i caffè storici, Chiado è una delle zone più eleganti e vivaci di Lisbona. È un ottimo quartiere dove soggiornare se ami lo shopping, la cultura e la vita notturna.
  • Bairro Alto: conosciuto per i suoi bar alla moda, i ristoranti alla moda e la vita notturna animata, Bairro Alto è il quartiere perfetto per chi cerca divertimento e atmosfera festosa. Tieni presente che durante la notte potrebbe essere un po’ rumoroso.
  • Alfama: questo affascinante quartiere medievale è caratterizzato da strette stradine, edifici colorati e viste panoramiche mozzafiato sul fiume Tago. Se desideri un’esperienza autentica e suggestiva, Alfama è il posto giusto per te. 
  • Belém: situato lungo la riva occidentale del fiume Tago, Belém è famoso per le sue attrazioni storiche e culturali, tra cui la Torre di Belém e il Monastero dos Jerónimos. È una zona più tranquilla rispetto al centro città, ideale per chi cerca pace e tranquillità.
Viaggiare da soli Lisbona

Weekend di primavera a Berlino

La vivace capitale tedesca ti aspetta con una miriade di esperienze da scoprire durante questa stagione vibrante. Con il ritorno del sole e il risveglio della natura, Berlino si trasforma in una città ancora più affascinante, pronta ad accoglierti con il suo mix unico di storia, cultura e divertimento. Dai una sbirciata ai mercatini all’aperto, esplora i parchi incantati e immergiti nella scena artistica e culinaria di questa metropoli cosmopolita.

Cosa fare a Berlino in primavera

Il cuore della città è la piazza dove si trova la porta di Brandeburgo. Fai un salto poi all’isola dei musei dove sorge il famoso Pergamon, custode dell’arte orientale e fenicia.

Meritano sicuramente una visita anche Alexander Platz, il Duomo di Berlino e la torre della televisione, dove è possibile salire fino in cima. Puoi acquistare il biglietto in anticipo ed evitare la coda.

Ovviamente, essendo in uno dei luoghi dove si è fatta parte della storia mondiale, non puoi non visitare ciò che resta del muro, il Memoriale dell’Olocausto e Checkpoint Charlie, un antico posto di blocco che divideva il settore sovietico da quello statunitense.

A livello culinario, ti consiglio di assaggiare i Curry Wurst, la loro specialità. Si tratta di un piatto a base di wurstel conditi con un’ottima salsa al curry e accompagnati da patate fritte.

Dove dormire a Berlino

Berlino è davvero grande e, per questo, è bene scegliere con cura le zone in cui soggiornare. Le zone che ti consiglio sono: 

  • Mitte: situata nel cuore della città, Mitte è una delle zone più centrali e convenienti dove soggiornare a Berlino. Qui troverai le principali attrazioni turistiche come la Porta di Brandeburgo e l’Isola dei Musei.
  • Friedrichshain-Kreuzberg: questo quartiere alla moda è noto per la sua vivace vita notturna, i graffiti colorati e le atmosfere alternative. Se ami l’arte di strada, i caffè bohemien e i club underground, questo è il posto giusto per te.
  • Prenzlauer Berg: con le sue strade alberate, i mercatini biologici e i caffè accoglienti, Prenzlauer Berg è una scelta popolare tra i viaggiatori in cerca di un’atmosfera più rilassata e bohémien. 
  • Neukölln: questo quartiere multiculturale è in rapida crescita ed è noto per la sua scena artistica e culinaria diversificata. 
  • Charlottenburg-Wilmersdorf: se preferisci una zona più tranquilla e raffinata, potresti considerare di soggiornare a Charlottenburg-Wilmersdorf.
come visitare berlino in 4 giorni porta brandeburgo

Weekend di primavera a Bordeaux

Sei pronto per un weekend di primavera incantevole a Bordeaux? Questa bellissima città francese ti accoglie con le sue strade acciottolate, i suoi vigneti mozzafiato e la sua cultura vibrante. In primavera, Bordeaux si risveglia con una nuova energia, offrendoti l’opportunità di esplorare i suoi magnifici giardini, assaporare delizie culinarie e immergerti nella ricca storia e nell’arte che caratterizzano questa destinazione. Preparati a goderti giornate piene di sole e notti illuminate dai colori dei tramonti sulle rive della Garonna! 

Cosa fare a Bordeaux in primavera 

In primavera, Bordeaux si risveglia con una vivace energia che invita i visitatori a esplorare la città e le sue meraviglie. Le giornate più lunghe e il clima mite rendono questo periodo dell’anno perfetto per immergersi nelle numerose attività e attrazioni che la città ha da offrire. 

Tra le attività più popolari, ci sono le visite ai bellissimi vigneti circostanti, dove puoi degustare i rinomati vini della regione e ammirare i paesaggi mozzafiato delle vigne che si risvegliano dopo l’inverno. Le passeggiate lungo le rive della Garonna offrono uno spettacolo di colori e profumi, con i fiori che sbocciano nei giardini lungo il fiume e i bar e le caffetterie che animano le sponde.

Ma Bordeaux è molto più di una città dei vini; è anche una destinazione ricca di cultura e storia. Le sue strade sono punteggiate di edifici storici, musei e gallerie d’arte che ti invitano a esplorare il passato e il presente della città. Potresti passeggiare lungo le vie dello shopping nel centro storico, fermarti per un caffè in una delle tante piazzette o fare un giro in bicicletta lungo i numerosi percorsi ciclabili che attraversano la città e la campagna circostante.

Viaggio di gruppo a Bordeaux!

Non c’è cosa più bella che esplorare Bordeaux in compagnia di altri viaggiatori come te e, per questo, c’è il viaggio di gruppo con Weekend in Gruppo

Condividere le emozioni di esplorare nuovi luoghi, assaporare la cucina locale e scoprire tesori nascosti rende ogni viaggio ancora più memorabile e divertente. Sia che tu stia esplorando i quartieri storici o partecipando a una degustazione di vini, sarai circondato dalla compagnia di persone con cui condividere la gioia e l’entusiasmo per questa meravigliosa città.

Bordeaux è una città ricca di storia, cultura e bellezze architettoniche, che offre un’esperienza unica a ogni visitatore. Grazie alla guida esperta fornita durante il viaggio di gruppo, non mancherà l’opportunità di scoprire i segreti meglio custoditi della città e di esplorare i suoi tesori nascosti in modo approfondito e coinvolgente.

Un viaggio di gruppo ti permette di goderti un’esperienza senza stress, poiché tutti gli aspetti logistici, come trasporti, alloggi e attività, sono organizzati per te. Puoi concentrarti completamente sul goderti ogni momento del viaggio, sapendo che sei in buone mani e che tutto è stato pianificato per offrirti un’esperienza indimenticabile.

Il viaggio con Weekend in Gruppo è sold out? Non preoccuparti! C’è una grande varietà di altri viaggi emozionanti in questo periodo che potrebbero fare davvero al caso tuo.  Anche se non hai la possibilità di partecipare al viaggio a Bordeaux, puoi comunque scegliere tra le altre destinazioni disponibili e vivere un’esperienza altrettanto indimenticabile. Dai un’occhiata alle altre proposte di viaggio e preparati per un’avventura straordinaria! 

cosa vedere a bordeaux

Conclusioni

Un weekend primaverile in Europa offre una vasta gamma di esperienze indimenticabili, dalle pittoresche strade acciottolate di Amsterdam ai vivaci caffè di Dublino, dalle maestose attrazioni di Berlino ai vigneti mozzafiato di Bordeaux. Sia che tu scelga di esplorare autonomamente o di partecipare a un viaggio di gruppo, avrai l’opportunità di immergerti nella cultura, nella storia e nella bellezza di queste affascinanti città europee. 

Un ultimo consiglio dalla tua esperta di viaggi: ovunque tu vada, non dimenticare l’assicurazione di viaggio! Ti risparmia un sacco di grattacapi. La mia è Heymondo e se la attivi dal pulsante qui sotto hai subito uno sconto del 10%!

Sei pronto a fare le valigie? 

Come sempre, se hai bisogno di ulteriori consigli o informazioni, ti consiglio di seguirmi su Instagram, dove potrai rimanere aggiornato ogni giorno sui miei weekend e attività.

Ma ti ricordo anche di iscriverti alla Newsletter, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news, sui consigli di viaggio e ricevere gratuitamente la guida per i viaggiatori da weekend.

Sono qui per aiutarti a organizzare il tuo weekend perfetto, ovunque tu voglia andare.

Potresti notare che alcuni dei link presenti sono in affiliazione, ma non preoccuparti, il prezzo per te non cambia. Acquistando tramite questi link, ci aiuterai a supportare il progetto de I Weekendieri, con cui potremmo continuare a fornirti i migliori consigli per i tuoi viaggi!