Ciao Weekendiero! In questo articolo voglio raccontarti il mio viaggio in Irlanda indicandoti le migliori cose da vedere e i posti da visitare a Dublino in soli 3 giorni! Ti assicuro che le attrazioni principali, come ad esempio il quartiere di Temple Bar, e le cose da fare sono davvero tantissime. Potrai scegliere infatti fra diverse esperienze molto particolari che ti faranno innamorare all’istante della capitale dell’Irlanda. Sei pronto a scoprire tutti i luoghi di interesse da visitare durante un weekend a Dublino? 🙂

Inoltre, se ti rimane tempo, perché non visitare anche i dintorni di Dublino? Alla fine di questo articolo ho pensato di lasciarti qualche suggerimento per estendere il tuo soggiorno in Irlanda con alcune tra le località migliori della zona.

Cosa fare a Dublino

Trinity College Library

Tra le cose da vedere a Dublino in 3 giorni partiamo subito con uno dei luoghi di interesse principali. Se ti piace visitare luoghi insoliti ti consiglio assolutamente di pianificare una visita alla biblioteca più antica e vasta di tutta l’Irlanda. Sto parlando della Trinity College Library, che si trova proprio nella città di Dublino, a pochi passi dal centro.

La biblioteca conserva al suo interno una copia di tutti i libri pubblicati in Irlanda e per questo è suddivisa in diversi edifici. La parte più antica (e di maggior interesse) è sicuramente la zona della Old Library, risalente al 1700. Caratterizzata da un lunghissimo corridoio a due piani che ospita più di 200 mila volumi tra i più antichi della biblioteca.

Il costo per entrare nella zona della Old Library è di:

  • 18 € per gli adulti
  • 15 € per studenti e anziani
  • Gratis per bambini sotto i 12 anni

L’orario di apertura invece è dalle 09:30 alle 17. Il prezzo dei biglietti e gli orari potrebbero variare nel corso del tempo, ti consiglio quindi di consultare il sito ufficiale.

Ti assicuro che questa biblioteca è assolutamente una tra le cose più affascinanti da vedere a Dublino e ti consiglio di non perdertela!

Principali posti da visitare a Dublino

St. Stephen’s Green e i parchi da visitare a Dublino

Tra i principali posti da visitare a Dublino non posso non citare il St. Stephen’s Green Park.

Questo parco è sicuramente tra i più amati della capitale dell’Irlanda, sia per i turisti sia per i locali. Si trova a ridosso delle principali vie commerciali della città, in pieno centro. Per questo motivo è spesso un frequentato punto di ritrovo per studenti, ragazzi e lavoratori durante le pause pranzo e i pomeriggi di sole.

La zona più caratteristica è senza alcun dubbio quella del laghetto con i cigni e altri animali acquatici. Qui puoi ammirare anche una graziosa cascata artificiale.

Durante i weekend vengono spesso organizzati degli eventi musicali. Per esempio, una domenica pomeriggio sono riuscita ad assistere ad un bellissimo concerto di pianoforte immerso nel verde di questo incantevole parco. L’accesso al St. Stephen Green è completamente gratuito e la considero una tappa perfetta per una sosta durante il tuo weekend a Dublino.

Phoenix Park, il più grande parco chiuso d’Europa

Un altro parco che devi assolutamente vedere a Dublino è senza dubbio il Phoenix Park. Si trova a circa 3 km dal centro città e rappresenta uno dei posti più belli da visitare durante il tuo soggiorno in Irlanda.

Questo è infatti il più grande parco chiuso d’Europa: per darti un’idea della sua vastità conta che il Central Park di New York è 2 volte più grande! Per questo motivo il mio consiglio è di visitare Phoenix Park prendendo una bici a noleggio, in modo da poter visitare il parco in lungo e in largo senza stress.

Il parco viene istituito intorno al 1600 come riserva di daini, che tutt’ora abitano la zona. Mentre nel 1745 fu pianificato il progetto per renderlo visitabile al pubblico. Al suo interno, oltre ai bellissimi daini, potrai trovare alcuni punti di interesse. Come per esempio:

  • Uno dei più antichi zoo al mondo,
  • Un obelisco di 63 metri d’altezza,
  • La residenza del presidente d’Irlanda.

Dublino è molto grande ma se hai a disposizione 3 o 4 giorni per visitarla allora ti consiglio di dare un’occhiata a questo tour a piedi della città. Avrai l’occasione di vedere Dublino insieme a una guida locale che risponderà anche a tutte le tue domande!

Cosa c'è da vedere in Irlanda

Guinness Storehouse e la tradizione della birra a Dublino

Cosa fare a Dublino se non assaggiare la famosa Guinness?

L’Irlanda è uno dei paesi migliori dove degustare una buona birra e conoscere la storia di questa diffusissima bevanda. Ne sono una dimostrazione anche solo i numerosissimi pub sparsi ad ogni angolo della città.

Se però ti interessa scoprire qualcosa in più sulla storia e sulla cultura della birra in Irlanda devi assolutamente visitare il Guinness Storehouse.

Questo edificio, nato inizialmente come magazzino di fermentazione, dal 2000 è stato adibito esclusivamente come edificio espositivo. Al suo interno potrai trovare aree con spiegazioni dettagliate sul processo di produzione, sulla storia delle campagne pubblicitarie, aree interattive e molto altro ancora!

Il costo del biglietto per entrare alla Guinness Storehouse parte dai 22. Anche se effettivamente l’ingresso non è proprio a buon mercato ti assicuro che la visita ti ripagherà in pieno!!

Consiglio della Weekendiera. Finito il tour non lasciarti sfuggire una pinta di Guinness al Gravity Bar per vedere l’incredibile panorama sulla città di Dublino.

Esperienze da fare assolutamente a Dublino

Dublin Castle, luogo di interesse da visitare

Un ultimo monumento da inserire tra le cose da vedere durante il tuo viaggio è il castello di Dublino.

Costruito intorno ai primi anni del 1200, ha raccolto nel tempo moltissime testimonianze importanti per la città di Dublino. La ricostruzione dell’edificio, avvenuta in seguito all’incendio del 1684, ha modificato leggermente la sua struttura esterna ma ha conservato perfettamente gli ambienti interni.

Il castello è davvero molto bello e a mio avviso ti darà modo di approfondire la cultura e la storia del popolo irlandese. Il costo del biglietto per entrare al castello di Dublino è di 8 per gli adulti e 4€ per i ragazzi.

Le attrazioni principali da visitare a Dublino

Visitare Dublino e i dintorni: Galway

Come ti anticipavo inizialmente, se ti rimane del tempo per visitare i dintorni di Dublino nei prossimi paragrafi ti elencherò alcune tappe veramente imperdibili.

Con poche ore di treno o autobus infatti potrai raggiungere alcune località davvero spettacolari che ti lasceranno letteralmente a bocca aperta.

Galway è davvero una chicca da visitare nei dintorni di Dublino. Questa località è caratterizzata da casette super colorate, artisti di strada che si esibiscono praticamente ad ogni ora del giorno e ovviamente…. moltissimi pub irlandesi!

Devo dire che mi ha sorpreso tantissimo questo luogo nei dintorni della capitale e proprio per queste sue caratteristiche mi è rimasta nel cuore! Ti consiglio proprio di non perdertela!

Cliffs of Moher

Le Cliffs of Moher sono probabilmente una delle località più conosciute e più visitate nei dintorni di Dublino.

Si estendono per ben 8km e sono alte circa 214 metri. Andare alla scoperta di questo percorso, che si affaccia proprio sull’Oceano Atlantico, è stata una delle esperienze più belle durante il mio soggiorno.

Lo sapevi poi che proprio queste scogliere sono state scelte per girate una scena del film Harry Potter e il Principe Mezzosangue? Se sei una fan della saga devi assolutamente venire a vederle!

Distano circa 3 ore da Dublino ma ti assicuro che vale assolutamente la pena provare ad inserire questa tappa nel tuo itinerario di viaggio.

Howth e le Scogliere nei dintorni di Dublino

Eccoci arrivati al mio ultimo consiglio su cosa vedere nei dintorni di Dublino.

Howth è una piccola città conosciuta per il suo porto e per la sua panoramica passeggiata sulle scogliere e devo dire che è uno dei luoghi da vedere assolutamente in Irlanda!

Appena arriverai ti consiglio di fare una sosta al mercato cittadino, che si trova vicino al porto, e di mangiare in uno degli stand presenti.

Visitare Dublino e i dintorni

La passeggita lungo le cliffs di Howth dura circa 2 ore e termina alla zona del faro Baily Lighthouse, da cui godrai di una suggestiva vista panoramica sull’oceano. Alla fine del percorso, inoltre, troverai una comodissima stazione degli autobus da cui potrai prendere quello per tornare a Dublino.

Raggiungere la città di Howth da Dublino è davvero molto semplice: oltre all’autobus potrai scegliere di prendere anche il treno. Ti assicuro che anche in mezza giornata riuscirai a visitare benissimo questo luogo di interesse nei dintorni di Dublino!

Non perderti l’articolo su dove mangiare a Dublino se non hai idea di dove andare ad assaggiare i piatti tipici!

Cosa vedere nei dintorni di Dublino

Dublino e i suoi dintorni: cosa c’è da vedere per la prima volta

Stai organizzando un viaggio a Dublino per la prima volta e non sai cosa visitare? In questo articolo abbiamo parlato delle attrazioni principali da vedere a Dublino e dintorni in 3 giorni, ovvero:

  • Trinity College Library
  • St. Stephens Green
  • Phoenix Park
  • Guinness Storehouse
  • Il castello di Dublino
  • Galway
  • Le cliffs of Moher, nei dintorni di Dublino
  • La piccola città di Howth

Weekendiero, anche per questa volta i miei consigli su cosa vedere a Dublino sono terminati! Spero che questo articolo ti sarà presto utile per una verdissima vacanza irlandese!

Iscriviti alla newsletter e seguimi su Instagram per ricevere sempre consigli per i tuoi weekend fuori porta.

A presto,

la tua Weekendiera Laura

Le città più belle dell'Irlanda