Weekend a Roma: quali sono le attrazzioni principali da vedere? Te lo spiego in questo articolo!

Roma è sicuramente una delle mete più affascinanti della nostra penisola. Ricca di storia, monumenti e tradizioni. Questa è solo una parte della lunga serie di motivi che ha reso la città eterna la mia tappa preferita per i miei weekend fuori porta.

Roma è pura magia, un weekend di emozioni e di sapori. Un miscuglio di gente, che incantata dalla bellezze della storia e delle vie di Roma passeggia soffermandosi su ogni suo dettaglio. Perché Roma è tutta bella, ogni angolo, ogni vicolo ti arricchisce e ti riempie gli occhi di autentiche meraviglie.

Se hai passato una settimana piena di ansie e di preoccupazioni, un weekend a Roma è la giusta medicina.

Credimi, non c’è niente di più bello del veder sorgere l’alba  sulla Fontana di Trevi, deserta grazie le giovani ore del giorno. Al prendere un bel piatto di bucatini all’amatriciana e sentirti un vero romanaccio. Al farti fare un bel ritratto dagli artisti di strada di Piazza Navona. A perderti nell’orizzonte incantato del Gianicolo, il sole tramonterà su Roma e vedrai la città riaccendersi dalle luci della sera.

Insomma, Roma è sempre una buona scelta. In questo articolo ti indicherò le attrazioni principali che devi assolutamente vedere se non hai mai visitato Roma.

Prima di iniziare ti voglio ricordare qualche codice sconto per i tuoi prossimi viaggi:

  • Ricevi 34€ di sconto sulla tua prima prenotazione su Airbnb.
  • Parti sicuro con l’assicurazione viaggi HeyMondo. Solo per i miei lettori 10% di sconto! Se vuoi avere maggiori informazioni su questa compagnia assicurativa ti lascio l’articolo dedicato.
  • Rendi più semplici i tuoi viaggi con l’app e carta di credito Hype. Visita l’Homepage e scopri i suoi prodotti.
    Per te 10€ di sconto alla prima ricarica del prodotto START con il codice GIFT10
    15€ di sconto alla prima ricarica del prodotto PLUS con il codice PLUS15
    25€ di sconto alla prima ricarica del prodotto PREMIUM con il codice PREMIUM25

weekend a roma

Weekend a Roma: il mio itinerario per te

Una delle cose che amo di più appena arrivo a Roma Termini è concedermi un calice di vino al Mercato Centrale della stazione: spazio adiacente e pieno di botteghe gastronomiche artigianali, l’ideale per rilassarsi davanti a un bicchiere e a un piatto caldo dopo un lungo viaggio.

Per godermi al massimo queste 2 giornate a Roma ho deciso di spendere qualcosa in più e prenotare un albergo in pieno centro, nello specifico l’Elite Hotel,  a pochi minuti a piedi dalla Fontana di Trevi e comodamente raggiungibile dalla stazione di Roma Termini.

Nel caso volessi risparmiare sull’albergo ti consiglio invece l’Hotel Mariano di Piazza Manfredo Fanti, proprio vicinissimo a Roma Termini.

weekend a roma

Cosa vedere a Roma: 1° giorno

Il primo giorno mi sono svegliata presto e mi sono messa in marcia alla scoperta della capitale. È quasi impossibile elencarti tutti i luoghi che ho visitato, anche perché a Roma è difficilissimo svoltare l’angolo senza imbattersi in qualche opera d’arte o monumento.

Eccoti un elenco dei principali must to see romani:

  • Fontana di Trevi: iconica fontana, a pochi metri dal mio albergo. Sempre affollata dai turisti per il tipico lancio della monetina. L’unico modo per godere di questo monumento senza turisti è recarsi lì all’alba (e te lo consiglio vivamente).
  • Pantheon: antico tempio dedicato alle divinità romane, capolavoro di ingegneria in quanto la sua cupola rappresenta il più grande esempio al mondo di cupola realizzata in cemento non armato.
  • Piazza Navona: lunga piazza caratterizzata dalla presenza di numerosi artisti di strada; il luogo perfetto per farsi fare un bel ritratto.
  • Campo de’ Fiori: famosa piazza adibita a mercato, dove oltre ai banchetti potrai trovare moltissime trattorie romane e gustare una bella cacio e pepe.
  • Castel Sant’Angelo: avvicinandosi alla Città del Vaticano e percorrendo ponte Sant’Angelo non ci si può non fermare ad ammirare questa particolare costruzione e scattare qualche foto.
  • Piazza San Pietro: inutile spendere parole su questa piazza e sulla celeberrima Basilica di San Pietro. Io ho visitato Roma a dicembre e ho trovato la piazza imbastita con un bellissimo presepe gigante.
  • Musei Vaticani: altra tappa imperdibile e da visitare. Non basterebbe una vita per vedere tutte le opere raccolte. Io, avendo poco tempo a disposizione, mi sono accontentata delle attrazioni principali.
  • Villa Borghese: immersa in un bellissimo parco, questa villa merita davvero una visita. Un vero must per scattare foto magnifiche è la terrazza che si affaccia su piazza del popolo, in fondo alla cosiddetta passeggiata del Pincio.
  • Piazza di Spagna: comodamente raggiungibile a piedi da Villa Borghese, questa piazza si discosta fortemente dall’architettura tipica romana e il contrasto con i monumenti circostanti la rendono davvero unica. Su questa pizza si affaccia Trinità dei Monti.

Ultimo consiglio per la prima giornata ➡️ Vai a fare una passeggiata lungo il Tevere verso sera. Sarai avvolto da un’atmosfera unica e super romantica.

Vuoi avere una guida personalizzata sui posti da vedere in un weekend in Italia e all’estero? Allora scaricala subito!

weekend a roma

Attrazzioni che non devi perderti a Roma: 2° giorno

La mia domenica a Roma è cominciata presto, in quanto c’erano ancora molti posti che volevo visitare prima di salutare la città.

Ecco i principali luoghi visitati durante il mio secondo giorno nella nostra capitale:

  • Altare della Patria: prima meta della giornata. Questo complesso monumentale è una vera e propria terrazza sulla città. Oggi ospita spazi espositivi dedicati alla storia d’Italia, ed è possibile accedere al tetto dell’edificio tramite un sistema di ascensori (a pagamento): la vista mozzafiato che si ottiene da lassù merita tutto il prezzo del biglietto.
  • Colosseo: questa costruzione non ha bisogno di presentazioni. Dalla terrazza di via Nicola Salvi è possibile scattare meravigliose foto con in sfondo questo simbolo di italianità.
  • Circo Massimo: antico circo dedicato alle corse dei cavalli, oggi sede di grandi eventi di massa come concerti, giubilei e manifestazioni.
  • Giardino degli Aranci: romantica destinazione a pochi minuti a piedi dal Circo Massimo.
  • Trastevere: dal Giardino degli Aranci si può procedere verso Trastevere, quartiere a sud del fiume molto caratteristico e tradizionale. Ti consiglio vivamente di fermarti a mangiare in una delle trattorie romane di questa zona. Io ho scelto il ristorante “Il Ciack”.
  • Terrazza del Gianicolo: dopo una bella passeggiata in mezzo al verde, da questo punto panoramico potrai ammirare tutta la capitale nella sua magnificenza e scattare meravigliose foto.
  • Isola Tiberina: tornando verso il centro ti consiglio di passare dal ponte Cestio e attraversare l’isola Tiberina. Da qui potrete scattare altre meravigliose fotografie sul lungo Tevere.

Vuoi scoprire le mete italiane in cui passare un weekend all’insegna del benessere? Allora non lasciarti sfuggire questo articolo!

weekend a roma

Si conclude così il mio bellissimo weekend a Roma!
Sono partita con la promessa di ritornare il prima possibile, ritornare in quella che orgogliosamente mi sento di definire la più bella città al mondo.

Rimani aggiornato sui miei weekend fuori porta seguendomi su Instagram e iscrivendoti alla mia newsletter!
A presto dalla tua Weekendiera Laura

Ti è piaciuto questo articolo? Allora salvalo su Pinterest!

weekend a roma