Hai mai sentito parlare di Votigno di Canossa? No? Allora arriva fino alla fine di quest’articolo e scopri la bellezza di uno dei borghi più antichi d’Italia!

Siamo nel Reggiano e la particolarità di questo luogo è che ospita al suo interno un monastero buddista nominato “La casa del Tibet”.

Alla scoperta di Votigno di Canossa

Votigno di Canossa è un piccolo borgo medievale, un gioiello che si trova nel Reggiano, nelle terre di Matilde. Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato al Medioevo, immerso completamente nella natura e nel silenzio. Questo piccolo paese è stato recuperato dai volontari e dagli artigiani che sono riusciti a ridargli nuova vita e riportarlo alla sua bellezza originaria. La Casa del Tibet, invece, è stata fondata nel 1990 da un medico reggiano Stefano Dallari sotto gli auspici del Dalai Lama.

Il borgo di Votigno

Votigno di Canossa

Il borgo è famoso per il celebrarsi di numerose rievocazioni storiche durante l’anno, che permettono ad abitanti e turisti di rivivere la vita medievale. Al centro di Votigno troviamo poi una grande scacchiera con le classiche caselle bianche e nere incastonata direttamente nel terreno, in cui in particolari occasioni, vengono organizzate enormi partite di Dama.

Nel borgo troviamo la Casa del Tibet, un Museo del Tibet, una chiesetta dedicata a San Francesco d’Assisi, luoghi per la meditazione, spazi per tavole rotonde e alcune strutture in cui è possibile fermarsi a dormire.

Grazie alla sua bellezza, Votigno di Canossa è stato nominato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Si trova inoltre, a pochissimi Km dal Castello di Canossa, che ha una storia antichissima legata alla Contessa Matilde, un’importantissima donna del Medioevo Italiano. I soldati della nobildonna si nascondevano in questo castello fortificato e nascosto tra il verde per sorprendere di nascosto e attaccare il nemico.

La Casa del Tibet

Votigno di Canossa

La cosa più particolare di Votigno di Canossa è la presenza, fin dagli anni novanta, proprio all’interno delle mura fortificate del borgo, di un monastero Buddista. La Casa del Tibet, così si chiama questo luogo che rende il tutto ancora più affascinante e misterioso. Questo tempio religioso è stato voluto da Stefano Dallari e inaugurato dal Dalai Lama stesso.

La struttura è unica in Italia ed è anche la prima in Europa. Qui monaci, appassionati e curiosi possono seguire convegni, pregare, meditare e immergersi anima e corpo nella cultura tibetana.

All’interno delle mura del monastero si intravedono le statue di Buddha, oltre che altri simboli ed elementi legati alla religione tibetana. Se vuoi fare un’esperienza mistica, ti consiglio di concederti una lunga e rilassante passeggiata in questo luogo così suggestivo.

Ogni domenica pomeriggio inoltre, è possibile visitare il museo che custodisce costumi, fotografie ed oggetti preziosi che aiutano meglio a calarsi nella tradizionale vita tibetana.

Questo piccolo gioiello che è la Casa del Tibet, è riconosciuto in tutto il mondo per la sue bellezza. Non potevano trovare location migliore in Italia per un posto del genere. A ricordare la visita del Dalai Lama, tutt’oggi, c’è un piccolo “gompa“, un tempietto dove i monaci raccolgono immagini ed oggetti di culto che gli appartengono.

Votigno di Canossa

Ricordati che sei in Emilia

Non dimenticarti che ti trovi in Emilia Romagna, terminata la visita a questa struttura davvero affascinante, è ora di riempire lo stomaco con del buon cibo. Sono numerose le cantine e i produttori locali che offrono delizie, tra queste abbiamo l’aceto balsamico di Reggio Emilia.

Ti consiglio vivamente di fermarti all’agriturismo Ca’ del Ciuco che si trova poco distante il borgo di Votigno. Un posto molto carino in cui potrai anche fermarti a fare un bagno in piscina o riposarti nelle loro sdraie a prendere il sole.

Ovviamente non può mancare anche il famoso antipasto a base di erbazzone.

Io, fossi in te, segnerei subito Votigno di Canossa nella lista delle mie prossime mete, perfetta anche per un weekend fuori porta.

Scopri il mio itinerario di 2 giorni a Reggio Emilia o i 5 posti migliori da vedere nelle nostre colline.

Seguimi su Instagram e Facebook e iscriviti alla mia newsletter. Ogni mese ti mando tanti consigli e sconti per i tuoi weekend fuori porta.

A presto dalla tua Weekendiera Laura

Ti è piaciuto l’articolo? Allora salvalo su Pinterest!

Votigno di Canossa