QUALE SIM SCEGLIERE PER IL TUO VIAGGIO IN PERÙ

Dopo aver affrontato vari temi riguardo l’ultimo mio viaggio fatto in Perù tra cui, la preparazione del bagaglio, il mio itinerario, come arrivare a Machu Picchu e i miei consigli su come organizzare questo viaggio in totale autonomia, eccomi qui a parlarti di un argomento semplice ma allo stesso tempo complesso. Sim peruviana, quale scegliere?
Sicuramente se starai in Perù per un periodo di tempo e vuoi condividere, navigare o sentire i tuoi cari ti sarà venuto in mente di prendere una Sim Card peruviana.
Ottima scelta. Personalmente preferisco sempre prendere una sim card del paese in cui mi trovo piuttosto che fare una tariffa col nostro operatore italiano. Di solito si spende meno.
Ma parliamo dei vari operatori più famosi che ci sono in Perù e di quale sim peruviana ho scelto io per il mio viaggio in Perù.

OPERATORE CLARO

SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?
SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?

Claro è l’operatore più conosciuto e diffuso in Perù. È il migliore per quanto riguarda la connessione e copertura su tutto il territorio peruviano.
Il costo della sim varia in base ai giga che vorrete avere.
Il più comune è 30 soles per 3 giga. 30 soles sono circa 8€.
Attenzione però, se arrivi di domenica fai la sim direttamente in aeroporto, in quanto i centri Claro a Lima, la domenica, sono tutti chiusi.

LA MIA SCELTA, OPERATORE ENTEL

SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?
SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?

La mia scelta. In realtà io avrei voluto fare la scheda Claro ma, appunto, come detto prima, mi sono ritrovata a Lima la domenica con tutti i negozi chiusi e l’unico che ho trovato aperto nei centri commerciali è stato Entel.
Mi sono trovata comunque bene. L’unica pecca è che nei posti più isolati come le isole Titicaca, Machu Picchu o la Rainbow Mountain il cellulare non prendeva mentre Claro credo (dico credo perché non l’ho provato in prima persona) dovrebbe prendere anche in quei luoghi.
Il costo è uguale a Claro, 30 soles per 3 giga e 100 soles per 10 giga.
Io ti consiglio di partire con 3 gb e poi di ricaricare la sim nel caso ne avessi ancora bisogno.
Puoi ricaricare la sim in ogni negozio in cui fuori c’è la dicitura Entel. Io per esempio l’ho ricaricata in un loro “tabacchino”. Ne troverai tantissimi in giro.

OPERATORE MOVISTAR

SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?
SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?

Movistar lo consiglio a tutte quelle persone che stanno in Perù per un mese o anche di più in quanto i piani non sono ricaricabili come gli altri 2 operatori, ma solamente mensili.
Non ho maggiori informazioni riguardo a questo operatore in quanto io non l’ho scelto e non mi sono informata perché la mia permanenza in Perù è stata di sole 2 settimane.
Come copertura credo, comunque, sia buono.

Spero di esserti stata utile e di averti risolto i dubbi su quale sim peruviana scegliere.
Seguimi nelle mie avventure giornaliere su instagram @i_weekendieri.
A presto dalla tua Weekendiera.

SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?
SIM PERUVIANA, QUALE SCEGLIERE?