Ciao Weekendiero,

Oggi voglio parlarti di cosa vedere nel magico Cilento, o meglio in una parte di esso.

La Campania non è solo Napoli, Costiera amalfitana e isole, la zona cilentana ha davvero luoghi meravigliosi da offrire ma sarebbe impossibile visitarla in un solo weekend. Per questo motivo ho deciso di parlarti della zona nord del Cilento ossia di Paestum, Agropoli e Santa Maria di Castellabate.

cosa vedere nel Cilento

Cosa vedere nel Cilento: Giorno 1

La prima tappa del tuo weekend sarà Paestum. Il litorale di Paestum è molto ampio e la sua pineta ispira al relax e ad una vacanza immersi completamente nella natura. Io ti consiglio il Lido Mediterraneo dove potersi godere il mare ma anche mangiare qualcosa di tipico.

Per il parcheggio della macchina il costo è di 4 euro per l’intera giornata.

Il pomeriggio ti consiglio di visitare gli Scavi archeologici di Paestum, patria dei templi dorici e ex maestosa città prima greca e poi romana.

All’interno del sito potrai ammirare tre tra i templi dorici più famosi al mondo tra cui:

  • il Tempio di Cerere dedicato alla dea Athena e trasformato in epoca medievale in una chiesa (furono scoperte infatti nei suoi pressi 3 tombe cristiane)
  • il maestoso Tempio di Nettuno in travertino che cambia i suoi colori a seconda della luce del sole.

L’ultimo ingresso per ammirare le meraviglie di Paestum è alle 18:30, giusto poco prima del tramonto quindi arriva lì per quell’ora e visita il sito con il tramonto; oltre a godere della frescura del pomeriggio tardi potrai fare delle foto spettacolari.

cosa vedere nel Cilento

Acquistando il biglietto avrai, non solo la possibilità di accedere al sito di Paestum, ma anche di poter visitare un’altra magnifica città greca Velia, patria della scuola di Parmenide.

Dopo una doccia rinfrescante ti consiglio di vedere la città di Agropoli, che si sviluppa verso l’alto dove potrai ammirare parte del golfo. Ti consiglio di mangiare da O’Surcin, una pizzeria che ha sistemato i suoi tavoli tutti all’aperto e da cui quindi potrete ammirare la vista e mangiare un’ottima pizza cilentana.

In alternativa il migliore street food che potresti assaggiare è di pesce, quindi ti consiglio Pescheria Biagio; qui una vaschetta di frittura di pesce misto costa dai 4 ai 12 euro a seconda della grandezza e il pesce è fritto di fronte al cliente. Si trova nella parte bassa della città e potresti fare una pausa prima della scalinata che ti porta sulla città alta di Agropoli.

cosa vedere nel Cilento

Cosa vedere nel Cilento: Giorno 2

Per il secondo giorno invece ti consiglio di prenotare il Lido Trentova nella Baia di Trentova. In alternativa potete comunque usufruire della spiaggia libera della Baia di Trentova ad Agropoli, un paradiso terrestre. Ricorda che in alta stagione il prezzo medio per qualsiasi lido è di 30 euro. La Baia fu così chiamata poiché, secondo la leggenda, sotto una grotta furono trovate ben 30 uova di tartaruga marina.

Il pomeriggio approfitta del biglietto cumulativo di Peastum e Velia e visita la città di Velia, da Agropoli sono circa 40 minuti, che da alcuni anni ha un percorso ben descritto e più valorizzante grazie agli scavi recenti.

Per la sera ti consiglio il borgo di Castellabate, utilizzato per girare il film “Benvenuti al Sud”. Castellabate ha un panorama mozzafiato e per rivivere i momenti più belli del film basta andare al centro nella piazza principale dove ora ci sono diversi locali.

cosa vedere nel Cilento

Cosa vedere nel Cilento: Giorno 3

Sei arrivato al terzo giorno e ti consiglio di andare a fare un bagno nelle acque cristalline del litorale di Santa Maria di Castellabate. Ti consiglio Pompeo beach che tramite Whatsup ti permette di prenotare la tua postazione a 20 euro circa per due lettini e un ombrellone.

Essendo l’ultimo giorno goditi la spiaggia e fai un giro a Santa Maria di Castellabate, la parte bassa della frazione di Castellabate, dove anche qui hanno girato alcune scene del film; ti consiglio soprattutto il porto che al tramonto è davvero molto suggestivo.

Per merenda, prima di tornare a casa, ti do due opzioni: il Caseificio “Il Granato” e il Caseificio “Vannulo”. Entrambi oltre alla mozzarella propongono una grande varietà di dolci e yogurt fatti con latte di bufala. Io ti consiglio gli yogurt che sono uno spettacolo ma anche la brioche con il gelato non è per niente male.

cosa vedere nel Cilento

Nel ritornare compra le mozzarelle di bufala: puoi farti dare dei bocconcini in una busta, da mangiare in macchina o in treno nel viaggio di ritorno, oppure prenotare la zizzona o la mozzarella grande da portare in viaggio nei contenitori in polistirolo. Ti consiglio di prenotare la mozzarella qualche giorno prima così da non restare a bocca asciutta.

Inoltre da Vannulo è possibile fare la Degustazione, ossia un pranzo con primi, secondi e mozzarella così da assaporare i piatti tipici del luogo.

Cosa vedere nel Cilento in un giorno

Se hai organizzato un giro nel Cilento e hai voglia di fare un on the road cilentano, ecco cosa vedere in un giorno in questa parte del Cilento.

Ti consiglio la Baia di Trentova per andare al mare, una visita agli scavi di Paestum e la sera sali a Castellabate per ammirare il panorama e per una cena tipica all’interno del borgo.

Come arrivare in Cilento

Se arrivi con l’aereo ovviamente dovrai atterrare all’aeroporto di Napoli poiché quello di Salerno è militare. Arriva poi alla stazione centrale di Garibaldi e prendi le ferrovie dello stato che ti porteranno verso Salerno, cambia poi con la linea che passa per Paestum e gli altri paesi. Ultimamente però Italo ha ampliato le sue linee e tramite il treno veloce potrai arrivare dalle città italiane più importanti.  Se vieni in Cilento con la macchina basta prendere l’autostrada e parcheggiarla nelle strisce blu o negli appositi parcheggi. Ti consiglio la macchina poiché queste zone, anche se ben collegate, hanno luoghi non raggiungibili tramite il treno.

cosa vedere nel Cilento

Dove alloggiare in Cilento

Alloggiare in Cilento non è facile poiché hotel, case e B&B sono prenotati spesso già da gennaio/febbraio. Se parti in inverno ad organizzare le tue vacanze in Cilento troverai sicuramente qualcosa a prezzi scontati.

Se non hai possibilità di viaggiare in macchina ti consiglio qualcosa vicino al mare, dalle parti sia di Peastum sia di Agropoli che di Santa Maria, sono ottimi, e a Santa Maria c’è anche la frazione Lago dove moltissimi alloggi costano meno. Con la macchina invece ti consiglio di alloggiare anche più nell’entroterra, così da poter risparmiare qualcosa.

cosa vedere nel Cilento

Se hai organizzato o vuoi organizzare un viaggio in Campania segui i nostri consigli sul blog dei Weekendieri e non dimenticare di seguire la pagina Instagram “i weekendieri”.

A presto dalla tua weekendiera Isabella