PORTO SANTO: UN PICCOLO TESORO DELL’OCEANO ATLANTICO.

Porto Santo è un piccolo tesoro dell’oceano Atlantico. In molti non conoscono nemmeno la sua esistenza e si, lo ammetto, anche io prima di organizzare una vacanza a Madeira non sapevo ci fosse questa perla di terra abitata da 5.000 abitanti lunga 10 km e larga 6.
Porto Santo è un’isola del Portogallo e si trova circa a 3 ore di traghetto da Madeira. Si differenzia da quest’ultima per il suo mare cristallino, per la tranquillità e la pace che dilaga per tutte le strade e le spiagge.10 cose da vedere a porto santoOggi è famosa per la casa di Cristoforo Colombo in cui visse dal 1481 al 1483, adesso adibita a museo, per il Pico Ana Ferreira, da cui si possono ammirare le cosiddette “canne d’organo”, formazioni vulcaniche a forma di prismi pentagonali ed esagonali molto rare, per le sue acque calde e per i suoi campi da golf.
L’isola infatti è un insieme di terra e mare, di cultura e relax. Personalmente, non mi aspettavo di trovare un’isola così bella e così ancora poco conosciuta.
Mi sono recata a Porto Santo a ferragosto e sono rimasta sbalordita da quanta poca gente ci fosse. Se sei alla ricerca di un posto tranquillo, con mare cristallino e scenari spettacolari Porto Santo è l’isola che fa per te.
Ecco qui i motivi per cui considero Porto Santo un piccolo tesoro dell’Oceano Atlantico.

10 COSE DA VEDERE A PORTO SANTO: IL PICCOLO GIOIELLO DELL’OCEANO ATLANTICO.

Anche se così piccola, Porto Santo offre numerose attività. La sua varietà di paesaggi, le sue minute città e la sua gente sono tesori da scoprire e, per le menti più curiose, sarà impossibile restare solamente in spiaggia.
Ecco la mia TOP TEN su cosa vedere a Porto Santo:

  • Cenare al ristorante O Corsario, locale in cui si cena direttamente in spiaggia.

cena al ristornate o corsario a porto santo

  • Vedere il tramonto a Punta de Espigao e a a Fonte de Areira.

tramonto a porto santo

  • La spiaggia di Porto Santo. Lunga ben 7 km che delinea tutta la costa sud dell’isola.

spiaggia di porto santo

  • Prendere il quad e girare l’isola. Ti consiglio di noleggiare un quad per 1 o 2 giornate, l’isola è piccola e riesci a girarla tutta facilmente.

in quad a porto santo

  • Pranzare a Ponta Da Calheta. Un locale vicino alla spiaggia in cui potrai mangiare pesce e godere di un’ottima vista.
  • Miradouro das Flores. Incredibile scenario in cui ti scatenerai a scattare meravigliose fotografie.

paesaggi di porto santo madeira

  • Praia do Zimbralinho. Una piccola meraviglia nascosta. Si tratta di una spiaggetta fatta di sassi con un mare azzurro brillante in cui potrai fare meravigliosi bagni.
  • Porto das Salemas. Dopo aver percorso una strada in discesa abbastanza ripida arriverai a queste incantevoli piscine naturali create in mezzo a degli scogli. Attenzione però a non andarci con l’alta marea.
  • Portela Viewpoint. Uno dei tanti bellissimi viewpoint che potrai vedere dalle colline di Porto Santo.

PORTO SANTO: UN PICCOLO TESORO DELL’OCEANO ATLANTICO.

  • Pico de Ana Ferreira e le sue “canne d’organo”. Come dicevo prima queste “canne d’organo” sono delle formazioni vulcaniche di forma pentagonale. A un geologo o un appassionato vulcanologo penso piacerà tantissimo questo sito. A Pico de Ana Ferreira ci si può arrivare sia a piedi, sia in scooter, sia in jeep o anche a cavallo.

COME GIRARE PORTO SANTO

Porto Santo è un’isola a portata d’uomo e la si riesce a girare tutta anche in solo 2 giornate.
Date le dimensioni ridotte si può decidere di visitarla in diversi modi come: in scooter, in quad, a cavallo o in jeep. Personalmente sono stata ispirata molto dal quad, anche perché molte strade non sono asfaltate e molto spesso ci sono delle ripide salite/discese da affrontare. Ricordati che i posti migliori sono sempre quelli meno facili da raggiungere e con un quad, invece che con uno scooter, si riesce ad arrivare in molti più luoghi nascosti.

DOVE DORMIRE A PORTO SANTO

La città principale di Porto Santo è Vila Baleira, che dispone di tutti i servizi di cui si può aver bisogno come il supermercato, la farmacia, i negozi ecc, e si trova vicinissima alla spiaggia principale dell’isola.

PORTO SANTO: UN PICCOLO TESORO DELL’OCEANO ATLANTICO.
Oltre a Vila Baleira i paesi principali in cui alloggiare sono Cabeço Da Ponta e Camacha.
Da Vila Baleira a Cabeço de Ponta numerosi sono gli hotel che si affacciano direttamente sulla spiaggia. Essi spesso vengono scelti da chi vuole avere una formula all-inclusive per concedersi ancora più relax durante la propria vacanza.
Camacha, invece, è un paese situato all’interno dell’isola un po’ più spartano rispetto agli altri. Esso è molto vicino sia all’aeroporto sia alla parte di Porto Santo più selvaggia e rocciosa. Chi sceglie di alloggiare a Camacha sicuramente avrà voglia di stare a stretto contatto con una natura incontaminata oppure di stare tranquillo in un luogo isolato.

PORTO SANTO & MADEIRA

panorama di porto santo

panorama di madeira

Porto Santo quindi è la vacanza ideale per chi vuole stare alla larga dal confusione e dalla mondanità. Perfetta per una coppia o per persone adulte che vogliono prendersi una pausa dalla frenetica quotidianità. Accoppiare una settimana a Porto Santo e una settimana all’isola di Madeira può essere la perfetta combinazione. Clicca qui per leggere l’articolo dedicato a Madeira.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo o lasciami un commento.
Ricordati di seguirmi day by day nelle mie avventure su instagram @i_weekendieri.
A presto dalla tua Weekendiera.