Prima di prenotare una vacanza in Egitto ci ho messo parecchio tempo. Mi chiedevo sempre: “Ma cosa potrei vedere e fare a Marsa Alam? Tutto il giorno in villaggio a prendere il sole? No, no. Preferisco altro”. Mi sbagliavo. Una vacanza in villaggio a Marsa Alam è una perfetta combinazione di relax, scoperta e avventura.

Relax perché sei in un villaggio all inclusive con tantissimi servizi a tua disposizione. Per non parlare del cibo servito praticamente a ogni ora del giorno.
Scoperta perché il pacchetto di escursioni che i vari villaggi propongono sono pieni di bellissime attività in cui esplorare posti nuovi sia nell’entroterra sia nel bellissimo mondo sottomarino. Non a caso la barriera corallina del Mar Rosso è una delle migliori da vedere in questo mondo.
In ultimo a Marsa Alam troviamo tante attività adrenaliniche e avventurose, come le escursioni in quad nel deserto o la possibilità di prendere il brevetto da sub direttamente in villaggio.

marsa alam cosa vedere
Io in spiaggia a Marsa Alam

Attività da fare a Marsa Alam ce ne sono tantissime e sta solo a te decidere come vivere la vacanza.
Andiamo a vedere insieme, nello specifico, cosa vedere a Marsa Alam in una settimana. Ti riporterò la mia esperienza personale così potrai prendere spunti e idee per la tua prossima vacanza in Egitto.

Andare a Marsa Alam: voli e come muoversi

Se stai pianificando un viaggio a Marsa Alam, ti servirà conoscere le opzioni di volo disponibili dall’Italia e come muoverti una volta arrivato a destinazione.

Per raggiungere Marsa Alam dall’Italia, ci sono diverse compagnie aeree che offrono voli diretti verso l’aeroporto internazionale di Marsa Alam. È possibile controllare i siti web delle compagnie aeree o utilizzare motori di ricerca dei voli per trovare le migliori tariffe e gli orari dei voli disponibili.

Una volta atterrato all’aeroporto di Marsa Alam, puoi scegliere diversi modi per spostarti nella città. Se hai prenotato un pacchetto vacanza o un tour organizzato, potresti avere già incluso il trasferimento dall’aeroporto all’hotel. 

In caso contrario, puoi prendere un taxi dall’aeroporto o noleggiare un’auto presso uno degli autonoleggi presenti in loco.

Marsa Alam è una destinazione turistica popolare con molte attrazioni da visitare e l’idea di noleggiare un’auto potrebbe fare proprio al caso tuo se volessi avere una maggiore libertà di movimento durante il tuo viaggio. 

Ovviamente, ricorda sempre di verificare le regole stradali locali prima di guidare e assicurati di avere tutti i documenti necessari per noleggiare un’auto.

Dove alloggiare

A seconda del budget a disposizione e dalle tue esigenze, sono diverse le opzioni di alloggio che puoi trovare a Marsa Alam. 

Essendo una città sviluppata turisticamente da pochi anni, non ha lo stesso numero di strutture alberghiere come Sharm el Sheikh o Hurghada, ma comunque c’è la possibilità di trovare qualunque tipo di alloggio, dagli hotel economici ai lussuosi resort e villaggi turistici.

Marsa Alam conta circa un centinaio di strutture alberghiere, situate quasi esclusivamente lungo la costa che si affaccia sul Mar Rosso ed è tutt’oggi una meta piuttosto economica e alla portata di chiunque. 

Se stai cercando un’esperienza di classe, ci sono resort a cinque stelle che offrono servizi di alta qualità, come spa, ristoranti gourmet e piscine private. Questi resort garantiscono un’esperienza di soggiorno molto spesso all-inclusive e non hanno necessariamente a prezzi elevati: non è difficile trovare strutture a 5 stelle a budget contenuto!

Per coloro che preferiscono un’opzione ancora più economica, invece, ci sono hotel e guesthouse a prezzi accessibili che offrono comunque comfort e servizi essenziali. Queste strutture possono essere una scelta ideale per i viaggiatori che vogliono risparmiare senza rinunciare alla comodità.

Inoltre, se sei un amante della natura e desideri immergerti completamente nell’ambiente locale, potresti considerare la possibilità di soggiornare in uno dei campeggi o eco-lodge presenti nella zona. Queste sistemazioni offrono un contatto diretto con la natura circostante e spesso organizzano attività all’aperto come escursioni subacquee o trekking nel deserto.

Ricorda che le tariffe possono variare in base alla stagione, agli eventi locali e alle politiche di prezzo degli hotel ed è bene assicurarsi sempre in tempo per ottenere le migliori offerte. 

Cosa mettere in valigia

Cosa mettere in valigia per assicurarti di avere tutto il necessario per goderti al meglio la tua vacanza? Ecco alcuni elementi essenziali da considerare:

  • Abbigliamento leggero: Marsa Alam ha un clima caldo e soleggiato tutto l’anno, quindi assicurati di portare abiti leggeri come t-shirt, pantaloncini, costumi da bagno e sandali.
  • Protezione solare: essendo una destinazione balneare, è fondamentale proteggere la tua pelle dai raggi solari intensi. Assicurati di portare con te creme solari ad ampio spettro con un alto fattore di protezione (SPF), occhiali da sole e cappelli a tesa larga.
  • Attrezzatura per snorkeling: Marsa Alam è famosa per i suoi ricchi fondali marini e le barriere coralline spettacolari. Se sei appassionato di snorkeling o intendi provare questa attività durante il tuo viaggio, ricordati di portare con te maschera, boccaglio e pinne.
  • Medicinali e kit di pronto soccorso: è sempre bene portare con sé una piccola scorta dei propri farmaci personali nel caso in cui ne avessi bisogno durante il viaggio. 
  • Abbigliamento per le serate: anche se Marsa Alam è calda durante il giorno, le serate possono raffreddarsi leggermente. Porta con te un maglione leggero o una giacca per essere preparato alle temperature più fresche.

PS: Per quanto riguarda l’attrezzatura da snorkeling e per le attività in loco, potresti considerare anche l’opzione di noleggiarle una volta arrivato sul posto. 

Qual è il periodo migliore per andare a Marsa Alam?

La stagione migliore per visitare Marsa Alam è durante l‘inverno, da novembre a marzo

In linea generale, si consiglia sempre evitare i mesi estivi, dal momento che le temperature sono molto elevate.

Durante l’inverno, le temperature sono miti e oscillano tra i 20°C e i 30°C. Questo rende l’esperienza di fare snorkeling o immersioni nelle acque cristalline di Marsa Alam ancora più piacevole.

Inoltre, durante questi mesi ci sono meno turisti rispetto al periodo primaverilei, il che significa che si può godere di spiagge meno affollate e prezzi più convenienti per alloggi e attività ricreative.

Tuttavia, anche la primavera, da marzo a maggio, è un periodo buono per visitare Marsa Alam: le temperature iniziano a salire e raggiungono massime comprese tra i 25°C e i 30°C. Questo periodo è ottimo per godersi le spiagge e le attività all’aperto, specie quelle acquatiche:l’acqua è più calda rispetto all’inverno! 

La scelta del periodo dipende anche dal tipo di attività che vuoi svolgere. Ad esempio, se sei un appassionato di snorkeling o immersioni, potresti preferire i mesi primaverili quando le acque sono più piacevoli.

Andare a Marsa Alam è pericoloso?

Marsa Alam è una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo e nel 2023 i turisti italiani sono cresciuti del 250% rispetto all’anno precedente, secondo le stime del Ministero del Turismo

Nonostante questo, in seguito agli squilibri socio-politici degli ultimi mesi, sono molti gli italiani che si chiedono se sia sicuro scegliere come meta per le loro vacanze posti come l’Egitto e Marsa Alam. 

Cosa dice la Farnesina?

Sul sito Viaggiare Sicuri vengono riportate informazioni ed indicazioni importanti sulle aree di maggior cautela. 

Tra le zone considerate “a rischio” per instabilità troviamo le aree in prossimità del confine con la Libia e con il Sudan e alcune zone della penisola del Sinai. 

In questo caso, Marsa Alam, si trova sul Mar Rosso a molti chilometri di distanza dalla capitale e dalla penisola del Sinai e, geograficamente, si trova in una delle zone più sicure del paese.

Nessuna paura quindi! Una vacanza qui è sicura e regala emozioni rare. 

Inoltre, a Marsa Alam non esiste un vero e proprio centro storico, in quanto fino a poco tempo fa era un villaggio di pescatori ed è ancora in via di sviluppo. Per questo motivo, la maggior parte dei turisti alloggia in resort all-inclusive in cui, ovviamente, la sicurezza è massima. 

In ogni caso, per una vacanza a Marsa Alam come in qualsiasi parte del mondo è assolutamente consigliato avere una buona assicurazione. Io mi sono affidata a quella di Heymondo! È italiana (che non è male per chi non parla bene l’inglese), ha un celere servizio clienti ed è assolutamente personalizzabile. Inoltre, solo per te che stai leggendo questo articolo, ho riservato uno sconto del 10%. Ti basterà aprire la pagina di Heymondo e ti verrà applicato in automatico. Meglio di così, cosa c’è? 😉

marsa alam cosa vedere

Cosa vedere a Marsa Alam

Marsa Alam è una destinazione incredibile ed offre una miriade di attrazioni e luoghi da visitare.

Cosa non perdersi assolutamente in una vacanza qui? 

  • Parco Nazionale di Wadi El Gemal: questo parco nazionale è un vero paradiso per gli amanti della natura. Offre splendide escursioni nel deserto, passeggiate a dorso di cammello e la possibilità di avvistare animali selvatici come delfini, tartarughe marine e uccelli migratori.
  • Spiagge: le spiagge di Marsa Alam sono spettacolari, con sabbia bianca e acque turchesi. Puoi rilassarti al sole o fare snorkeling per esplorare i ricchi fondali marini della regione.
  • Abu Dabbab Bay: questa baia è famosa per essere uno dei migliori siti di snorkeling e immersioni del Mar Rosso. Qui puoi nuotare accanto a tartarughe marine, razze manta e una varietà di pesci colorati.
  • El Qulan Mangrove Forest: situato vicino alla città di Marsa Alam, questo bosco di mangrovie è un’attrazione unica nella zona. Puoi esplorarlo con una barca o fare kayak attraverso i canali tra le mangrovie.
  • Tempio Seti I ad Abydos: se sei interessato alla storia e all’archeologia, una gita al Tempio di Seti I ad Abydos è un must. Questo tempio ben conservato risale al XIII secolo a.C. ed è famoso per i suoi intricati rilievi e pitture murali.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che Marsa Alam ha da offrire. La città è anche un punto di partenza ideale per esplorare altre destinazioni come Luxor e il Parco Nazionale di Ras Mohammed.

Escursioni a Marsa Alam 

Se ti trovi a Marsa Alam, ci sono alcune escursioni che non puoi assolutamente perderti. Dalle attività in mare, a quelle nel deserto a quelle culturali: qui troverai di tutto e di più. 

Il mare di Marsa Alam è unico al mondo e le escursioni di mare ti permettono di scoprire i tesori nascosti del Mar Rosso. Potrai immergerti nelle acque cristalline e ammirare la spettacolare barriera corallina, abitata da una varietà di colorati pesci tropicali.

Se sei un’amante dello snorkeling o delle immersioni subacquee, questo è il paradiso che fa per te.

Ci sono molte località di snorkeling e diving, come Dolphin House, Elphinstone Reef e Marsa Mubarak, che offrono esperienze uniche. 

Ma le meraviglie naturali non sono l’unica attrazione che Marsa Alam ha da offrire. 

Puoi partire per un’avventura nel deserto e fare un safari in jeep o in quad, goderti il panorama mozzafiato delle dune sabbiose mentre attraversi il deserto e immergiti nell’atmosfera magica della cultura beduina.

Che tu sia un appassionato di immersioni subacquee, escursionismo o semplicemente vuoi esplorare la bellezza di questo posto, qui troverai ciò che stai cercando.

Il deserto orientale e roccioso di Marsa Alam

Marsa Alam è famosa per il mare ma anche per il suo deserto.

In Egitto il deserto si divide in orientale e occidentale. L’orientale è quello che si trova a est rispetto al Fiume Nilo. Occidentale quello che si trova alla sua sinistra.
Il deserto che circonda Marsa Alam è quello orientale e roccioso, ricco di minerali preziosi che aiutano il paese a migliorare la propria economia.
In una settimana di vacanza a Marsa Alam, un giorno per vedere il deserto puoi inserirlo tranquillamente. Visiterai i villaggi beduini, conoscerai la gente del posto, farai un giro in quad e in cammello e potrai gustarti una cena locale sotto un cielo ricco di stelle.

marsa alam cosa vedere
Escursione con i quad nel deserto

Città e storia nei dintorni di Marsa Alam

Se le attività di mare e la visita al deserto non ti sono bastate, allora devi sapere che da Marsa Alam puoi raggiungere città meravigliose e piene di storia.
Un’esempio è la splendida Luxor, che, con 6 ore di viaggio di andata e 6 ore di viaggio al ritorno, potrai andare a visitare.
Forse le 12 ore di pullman ti spaventano, e hai tutte le ragioni di questo mondo, però, secondo me, vale la pena andarci e sono quasi sicura che a escursione finita lo dirai anche tu.
Pensala così, durante le ore di andata dormirai praticamente tutto il tempo, mentre in quelle di ritorno puoi portarti un’Ipad e guardarti un film o rivedere tutte le foto fatte durante la giornata.

Egitto cosa visitare
Tempio di Luxor

Un’altra città molto carina da vedere è Port Ghalib. Non c’entra niente con la potenza e la notorietà di Luxor, ma potrai passare una serata alternativa e vedere una cittadina moderna e molto affascinante.

Egitto dove andare
Tempio di Karnak

Se la storia egizia ti appassiona e vuoi avere maggiori informazioni ti consiglio di comprare la relativa guida prima di partire! Non so se te ma io ogni volta che visito un posto non posso fare a meno di conoscere la sua cultura e storia!

Spero di averti aiutato a capire che a Marsa Alam non c’è proprio da annoiarsi, anzi! Se potessi ci tornerei domani!
Come sempre, se hai bisogno di ulteriori consigli o informazioni, ti consiglio di seguirmi su Instagram, dove potrai rimanere aggiornato ogni giorno sui miei weekend e attività.

Ma ti ricordo anche di iscriverti alla Newsletter, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news, sui consigli di viaggio e ricevere gratuitamente la guida per i viaggiatori da weekend.

Sono qui per aiutarti a organizzare il tuo weekend perfetto, ovunque tu voglia andare.

Potresti notare che alcuni dei link presenti sono in affiliazione, ma non preoccuparti, il prezzo per te non cambia. Acquistando tramite questi link, ci aiuterai a supportare il progetto de I Weekendieri, con cui potremmo continuare a fornirti i migliori consigli per i tuoi viaggi!