L’aeroporto di Bergamo, ufficialmente nominato come Aeroporto Internazionale di Orio al Serio ma noto anche come aeroporto “Il Caravaggio” o con la sigla BGY, è nella top five degli scali più trafficati d’Italia. Situato a 5 km a nord-est della città di Bergamo, l’aeroporto serve numerose compagnie low cost come Ryanair e Wizz Air.

Ogni anno vi transitano oltre 10 milioni di passeggeri, soprattutto turisti diretti verso le più note località italiane ed europee. Data l’enorme affluenza, trovare un parcheggio aeroporto Bergamo comodo e sicuro è fondamentale per partire con tranquillità.

Scegliere la giusta area di sosta consente di evitare lo stress di cercare posto all’ultimo minuto, in affanno per non perdere l’aereo, oltre a far risparmiare sul costo del parcheggio stesso. Vediamo quali sono le opzioni disponibili.

Parcheggi dell’Aeroporto di Bergamo

Conoscere a fondo le opzioni di parcheggio presso l’Aeroporto di Bergamo significa assicurarsi la soluzione più aderente alle proprie necessità, evitando così stress inutili prima di un volo. Vediamo insieme le varianti disponibili, mettendo in luce le peculiarità di ciascuna.

  • Parcheggio P1 Terminal Sosta Breve: il P1 rappresenta la scelta prediletta per chi necessita di una sosta breve e immediata, con il Kiss & Fly gratuito per i primi 10 minuti di stazionamento. Situato proprio di fronte al terminal partenze, offre l’accesso più rapido all’aeroporto. È perfetto se si accompagna qualcuno o per riceverlo senza lunghe attese;
  • Parcheggio P2 Terminal Scoperta e Coperto: entrambi questi parcheggi si trovano ad una manciata di minuti a piedi dal punto delle partenze, e sono da preferirsi per soste di medio termine. Queste aree sono un felice compromesso tra comodità e costo, garantendo un equilibrio tra vicinanza e spesa moderata;
  • Parcheggio P3 Smart Scoperto e Coperto: una protezione aggiuntiva per il vostro veicolo è offerta dalla parte coperta di parcheggio, che la salvaguarda dalle avversità climatiche a un costo leggermente superiore. Questa opzione è indicata per chi mette al primo posto la sicurezza del proprio mezzo. Entrambe queste aree di sosta sono collegate al Terminal da navetta gratuita, che opera ogni giorno dell’anno con corse molto frequenti.

Quali servizi aggiuntivi scegliere

Diverse opzioni di parcheggio, inclusi quelli menzionati, hanno introdotto servizi extra per arricchire l’offerta e soddisfare esigenze specifiche. Alcuni offrono postazioni di ricarica per veicoli elettrici, sorveglianza 24 ore su 24 e servizi di lavaggio auto.

Se siete interessati a questa tipologia di supporto aggiuntivo, che potrebbe persino meglio adattarsi alle vostre esigenze rispetto ai parcheggi ufficiali dell’aeroporto, non dovreste escludere a priori i parcheggi privati e convenzionati. Questi sono siti di parcheggio situati al di fuori dell’aeroporto bergamasco, ma che vantano una vasta gamma di servizi competitivi.

Prenotazioni e pagamenti

È vivamente consigliabile prenotare in anticipo il proprio parcheggio attraverso il sito web per accedere a tariffe scontate e garantire la disponibilità del posto. La prenotazione online offre anche il vantaggio di confrontare diverse opzioni, leggere recensioni e avere una panoramica chiara delle tariffe.

Inoltre, è possibile monitorare tutte le promozioni disponibili o sottoscrivere abbonamenti che di solito hanno una durata limitata, il tutto comodamente da casa o dall’ufficio e in tutta tranquillità.

Tuttavia, è essenziale tenere presente che Internet può nascondere alcuni rischi. Pertanto, è fondamentale scegliere parcheggi con una buona reputazione e un lungo periodo di attività. Farsi attrarre da pubblicità accattivanti o prezzi incredibili potrebbe non essere la scelta migliore.