Fin da quando ho iniziato a pianificare la mia vacanza in Puglia i miei dubbi si sono prevalentemente concentrati su cosa vedere in Salento durante il weekend. Volevo infatti evitare di passare tre giorni esclusivamente in spiaggia e mi chiedevo se sarei riuscita a conciliare il mio bisogno di relax alla mia passione per l’On the Road.

Curioso di scoprire se sono riuscita nel mio intento? Allaccia le cinture e parti con me in questo viaggio itinerante alla scoperta di alcune spiagge e località visitate durante il mio soggiorno salentino!

Sei alle prese con uno dei tuoi primi viaggi On The Road e hai bisogno di consigli? Allora ti invito a leggere il mio articolo Cosa mettere in valigia per il tuo viaggio On The Road: troverai sicuramente qualche spunto utile!

Cosa vedere in Salento in un weekend: la mia TOP 5

Durante il mio soggiorno ho avuto modo di visitare 2 tra le spiagge salentine più conosciute e di visitare città e luoghi davvero incredibili. Ecco di seguito un riassunto cartaceo dei miei principali spostamenti.

cosa vedere in salento

Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca si trova nella zona più a Sud della Puglia, proprio sulla punta del nostro stivale, e solo per questo motivo meriterebbe una visita.

Noi abbiamo deciso di visitarla al mattino, quando il sole rifletteva i suoi raggi sul mare e la città sembrava quasi addormentata. Passeggiando sul percorso pedonale che costeggia la spiaggia ci siamo lasciati incantare dalle sfumature dell’acqua che passavano dal blu al verde intenso in modo quasi surreale.

weekend in Salento

Le spiagge di Santa Maria di Leuca sono però piuttosto piccole e prevalentemente rocciose: abbiamo quindi preferito spostarci verso altre spiagge dopo la nostra passeggiata.

Spiagge di Pescoluse e Punta della Suina

Durante il nostro weekend salentino abbiamo visitato 2 spiagge molto conosciute: la spiaggia di Pescoluse (nota per il lido Maldive del Salento) e la spiaggia di Punta della Suina.

Entrambe si trovano sul versante ionico e sicuramente, quando non soffia lo scirocco, sono una scelta perfetta per chi ama i colori delle spiagge caraibiche.

spiaggia Punta della Suina

Sebbene il costo non fosse propriamente a buon mercato abbiamo sempre preferito utilizzare le spiagge attrezzate, in quanto fin dalle prime ore del mattino quelle libere si riempiono velocemente, rendendo difficile il distanziamento tra un asciugamano e l’altro.

Lecce

Ecco invece il mio consiglio se non sei particolarmente amante delle spiagge: visita una delle tante città che la zona offre!

Lecce, per esempio, è una di quelle città che non ti puoi assolutamente perdere: passeggiando per il suo centro storico ti risulterà difficile non rimanere incantato ammirando i suoi meravigliosi edifici in stile barocco.

cosa vedere in salento

Uno dei punti più scenografici della città è sicuramente Piazza Duomo: raggiungendola avrai modo di percepire a pieno la bellezza e la maestosità di Lecce, a partire proprio dalla facciata laterale del Duomo, decorata in modo da accogliere l’occhio del visitatore al meglio.

Casa Vincent (Guagnano, Lecce)

Eccoci arrivati alla vera sorpresa di questa vacanza: la visita alla Casa Museo di Vincent Brunetti a Guagnano, conosciuta anche come Vincent City. Visitandola si viene catapultati in un mondo pieno di serenità e colori, ti consiglio di non perdertela!

In questo luogo immerso nel nulla la bellezza e l’arte sono le protagoniste indiscusse. Molti lo paragonano al noto Park Güell di Gaudì… e sinceramente non hanno tutti i torti!

cosa vedere in salento

Nel corso degli anni Vincent è riuscito infatti a crearsi un’oasi magica ed eclettica, un luogo incredibile che ha deciso di mettere a disposizione di chiunque sia in grado di apprezzarne la reale bellezza.

A Casa Vincent non esistono biglietti d’accesso: l’ingresso è libero e ti assicuro che passeggiando per i corridoi della sua esposizione di opere d’arte il tempo sembrerà fermarsi.

Quasi sicuramente avrai modo di fare due chiacchiere direttamente con Vincent: molto probabilmente lo troverai nel suo studio a dipingere ma non negherà a nessuno un saluto sincero e affettuoso.

Cantina Castello Monaci (Salice Salentino)

Per concludere questo tour del Salento ho deciso di inserire un tour in una cantina a dir poco spettacolare: la Cantina Castello Monaci a Salice Salentino.

Quando ho prenotato il mio soggiorno avevo letto che l’ultimo hotel prenotato possedeva al suo interno una cantina ma, sinceramente, non pensavo di rimanerne così colpita. Il complesso di Castello Monaci è totalmente immerso tra i vigneti dell’azienda: una vera delizia per gli occhi!

Se vuoi degustare qualche loro buon vino hai 2 opzioni: visitare la cantina e degustare 2 calici dei loro vini con un tagliere di salumi e formaggi tipici (20€ a persona), oppure abbinare alla visita una cena (70€ a persona). Noi abbiamo optato per la prima opzione e credo che l’immagine in allegato parli per me. Tutto assolutamente squisito!!

degustazione castello monaci

Cosa vedere in Salento…questo è solo l’inizio!

Sebbene racchiudere in un solo articolo e in maniera esaustiva cosa vedere in Salento sia un’impresa a dir poco impossibile, spero che i miei suggerimenti ti possano tornare utili e che nel tuo prossimo viaggio in Puglia visiterai almeno uno dei posti che ti ho indicato.

Se hai intenzione di visitare la Puglia dai un’occhiata anche all’articolo di Laura Tour on the Road tra Calabria e Puglia  per ulteriori spunti e suggerimenti!

Se invece hai qualche suggerimento su altri luoghi da visitare lasciami un commento: sarò felice di appuntarmi qualsiasi consiglio per il mio prossimo viaggio!

L’articolo ti è piaciuto? Non dimenticarti di condividerlo con i tuoi amici o con i tuoi compagni di viaggio =).

cosa vedere in Salento