La Cappadocia è una terra di segreti, storia e tradizioni secolari. 

La prima volta che ho visitato questa perla della Turchia non ho potuto fare a meno di rimanere incantata dalle sue bellezze che si celano ovunque. 

Colori, suoni, profumi, odori: un viaggio in Cappadocia e Istanbul è una tra le 100 cose da fare prima di morire, senza ombra di dubbio.

E se il viaggio in questione è un’esperienza fatta in gruppo, diventa ancora tutto più speciale. 

Sono Laura, fondatrice de I Weekendieri e di Weekend in Gruppo ed in questo articolo, ti guiderò attraverso un itinerario di 7 giorni che ti permetterà di immergerti nella storia, nella cultura e nelle meraviglie naturali di queste affascinanti località! 

il volo delle mongolfiere in cappadocia

Quali città vedere in Cappadocia in 7 giorni 

Mongolfiere, grotte, città sotterranee. Questi sono solo alcuni degli incredibili luoghi dell’itinerario del viaggio di gruppo in Cappadocia e Istanbul, organizzato da Weekend in Gruppo dal 26 aprile al 2 maggio. 

L’itinerario per 7 giorni in Cappadocia sarà il seguente:

1° giorno: arrivo in Cappadocia 

2° giorno: giro in mongolfiera, Valle dell’Amore e Camini delle Fate 

3° giorno: Valle di Ihlara, Monastero di Selime e Derinkuyu Underground City

4° giorno: Valle dei Piccioni, Castello di Uchisar, Valle dell’Immaginazione e Open Museum di Goreme

5° giorno: spostamento verso Istanbul

6° giorno: Cisterna Basilica, Moschea Blu, Basilica di Santa Sofia e cena sul Bosforo 

7° giorno: ritorno in Italia 

In 7 giorni avrai modo di immergerti nella storia millenaria della regione della Cappadocia, ammirando paesaggi mozzafiato e partecipando ad esperienze uniche come il volo in mongolfiera al mattino presto! 

Se stai organizzando un viaggio in Cappadocia avrai bisogno dell’assicurazione, che io consiglio per qualsiasi destinazione. Qui sotto trovi un link che ti dà diritto in automatico a un 10% di sconto da utilizzare per la mia assicurazione di viaggio, Heymondo. Approfittane subito!

Mongolfiere, valli e Camini delle Fate 

Quale modo migliore di inaugurare il primo giorno di viaggio se non con una delle esperienze più belle da fare in Cappadocia?  

Ti sveglierai nel cuore della notte per assistere ad una magia unica: il volo in mongolfiera

Questa regione, infatti, è famosa per le sue formazioni rocciose uniche al mondo e non c’è modo migliore per ammirarle che dall’alto, a bordo di una mongolfiera. La vista mozzafiato ti lascerà senza parole e i ricordi di questa esperienza resteranno impressi nella tua mente per sempre. 

Le emozioni continuano con un trekking suggestivo nella Valle dell’Amore, una delle valli più romantiche e suggestive della Cappadocia.

Perchè si chiama in questo modo? Una delle particolarità di questo luogo sono le forme delle rocce naturali che sembrano dei grossi membri maschili. Il motivo di questa forma è probabilmente riconducibile alle numerose eruzioni vulcaniche che hanno addensato su alcuni lati uno strato di porosa cenere vulcanica.

Uno scenario simpatico e divertente ma che nello stesso tempo riesce a spezzare sempre il fiato.

Next stop? La Valle di Zelve e i Camini delle Fate, un museo all’aperto incredibile e una tappa imprescindibile se ti trovi in Cappadocia. 

Questa valle è stata abitata sin dai tempi antichi, con grotte scavate nella roccia che servivano come case e chiese. Oggi è possibile esplorare questo affascinante sito archeologico e ammirare la bellezza naturale della valle.

I Camini delle Fate sono un’altra attrazione imperdibile della Cappadocia. Queste strane formazioni rocciose a forma di camino sono il risultato dell’erosione nel corso dei secoli. Ogni singolo caminetto ha una forma unica, creando uno scenario davvero surreale. 

Il volo in mongolfiera in Cappadocia 

Osservare le mongolfiere volare in cielo e vedere il sole sorgere tra le rocce della valle è un’emozione unica. Provare per crederci.

Il giro in mongolfiera può essere effettuato a Goreme ed è possibile prenotarlo o direttamente in loco (non consigliato in alta stagione) o online. Ci sono molte agenzie online e ti  suggerisco di prenotare solamente con guide autorizzate e certificate. Molte volte le mongolfiere non riescono a partire a causa del brutto tempo, ti consiglio quindi, di accertarti sempre delle condizioni meteorologiche..

 Il costo del volo in mongolfiera dipende dalla stagione: a febbraio 2024 è attualmente di 160€. 

volo in mongolfiera valle rossa Cappadocia

Escursioni…sotterranee!

Un trekking da non perdere è quello nella Valle di Ihlara, un luogo magico tra natura e religione in cui non è raro incontrare chiese antiche scavate nel tufo e la natura che ha preso il sopravvento. 

Non molto distante, c’è il Monastero di Selime, uno dei più grandi della zona. 

Hai mai visitato una città sotterranea? In Cappadocia c’è la famosa città di Derinkuyu, costruita nel corso dei secoli e con le prime gallerie che risalgono all’VIII secolo a.C. È una rete intricata di cunicoli, stanze e passaggi che si estende per oltre 18 piani sottoterra. 

Questa antica città sotterranea era originariamente utilizzata come rifugio per proteggere gli abitanti dalle invasioni e dai conflitti. Era anche un luogo sicuro dove conservare cibo e acqua durante i periodi di assedio.

Oggi, visitare Derinkuyu è come fare un viaggio nel passato e scoprire il genio architettonico dei nostri antenati.

Piccioni, castelli e Valle dell’immaginazione

Un nuovo giorno in Cappadocia non può che iniziare con una delle sue attrazioni più belle da scoprire: la Valle dei Piccioni, una pittoresca valle che prende il nome proprio dalle numerose case di piccioni che sono state scavate nel tempo.

E poi si prosegue verso il Castello di Uchisar, una suggestiva fortezza nella roccia che domina il vicino villaggio con la sua maestosità. Impossibile non vederlo, anche per le numerose chiese che sono state scavate proprio nella roccia.

Poco distante da Uchisar, a circa 20 minuti di auto, c’è la Valle dell’Immaginazione, un luogo da non perdere. É una valle meno conosciuta delle altre, ma che offre panorami pazzeschi e colori unici. Ti troverai davanti una zona deserta e sconosciuta con rocce di forma animale e in cui puoi usare la tua immaginazione per trovare più animali possibili! 

cosa vedere in cappadocia

Verso Istanbul! 

Dopo aver visitato le meraviglie della Cappadocia, sarai pronto per dirigerti verso la meravigliosa Istanbul

Questa meravigliosa metropoli turca è una fusione perfetta tra Oriente e Occidente, con una storia millenaria e una vibrante atmosfera contemporanea.

Qui ti troverai di fronte a un nuovo scenario: le maestose moschee, i colorati bazar e i palazzi imperiali. La città è ricca di cultura e tradizione, con monumenti iconici come la Basilica di Santa Sofia, la Moschea Blu e il Palazzo Topkapi.

Ma non è solo la storia ad affascinare: Istanbul offre anche una scena culinaria eccezionale, con piatti tradizionali come kebab, baklava e tè turco che delizieranno il tuo palato.

Cisterna Basilica e crociera sul Bosforo

Sei pronto a immergerti in un viaggio indimenticabile attraverso le meraviglie di Istanbul?

Tra le attrazioni che non possono mancare ci sono la Cisterna Basilica, la Moschea Blu e la Basilica di Santa Sofia. Sono luoghi in cui tutto sembra fermarsi e si è immersi in una spiritualità che trascende da ogni cosa. 

La Cisterna Basilica è un antico serbatoio sotterraneo che si trova nel cuore di Istanbul. È un luogo incredibile da esplorare, con le sue colonne imponenti e l’atmosfera misteriosa.

La Moschea Blu, ufficialmente conosciuta come la Moschea di Sultan Ahmet, è uno dei simboli più iconici di Istanbul. La sua architettura mozzafiato e i suoi interni decorati con piastrelle blu la rendono una delle moschee più belle del mondo. 

Santa Sofia, ora conosciuta come Hagia Sophia, è un altro gioiello architettonico di Istanbul e uno dei punti cardine della città. Questo edificio storico ha una storia incredibile  ed è stato utilizzato sia come chiesa che come moschea nel corso dei secoli.

Non si può non concludere un viaggio in Turchia senza fare una crociera sul Bosforo, il grandissimo fiume che attraversa Istanbul. Il fiume Bosforo offre un’esperienza unica da vivere, soprattutto durante una cena con crociera per concludere il viaggio.

Da qui, si ha la possibilità di ammirare le meraviglie della città da una prospettiva diversa, mentre si gustano le prelibatezze culinarie locali.

Questo momento romantico sarà il modo perfetto per concludere il tuo viaggio e festeggiare quest’esperienza magica vissuta insieme ai tuoi nuovi compagni di viaggio. 

La Museum Pass

tramonto a istanbul

La Museum Pass è una carta che ti permette principalmente di saltare le file. Può essere acquistata anche nei musei durante il tuo tour in Cappadocia. Si può fare solamente per la città di Istanbul con un costo di circa 15€, oppure per tutto il tour della Cappadocia con circa 50€. 

Con questa carta potrai entrare direttamente senza fare le file in tutti i posti convenzionati come L’Open Air Museum di Goreme, Zelve, La Moschea Blu o La valle di Ilhara. 

Informazioni e consigli per un viaggio in Cappadocia

Quando andare in Cappadocia

Io ci sono andata l’ultima settimana di Aprile. Il tempo in quel periodo è un po’ ballerino, le temperature vanno dai 15 gradi della sera ai 25 del giorno e facilmente potrebbero esserci dei rovesci. Se puoi prendere ferie durante l’anno, vai a Giugno/Luglio/Settembre. Ci sarà caldo ma dovrebbero esserci meno giorni di pioggia e sicuramente meno gente. Se andrai in Cappadocia durante i mesi di maggior flusso turistico preparati ad avere intorno tanta gente e a prenotare tutto per tempo, soprattutto escursioni, hotel e volo.

bagni termali a pammukkale

La Cappadocia è sicura?

Molte volte mi è stata posta questa domanda. La mia risposta, in base alla mia esperienza personale, è sì. I turchi sono molto gentili e disponibili, un po’ confusionari ma sicuramente si impegnano per farti vivere una bellissima vacanza e per farti sentire a tuo agio. Alcune volte mi sono ritrovata da sola a fotografare per strada e non ho mai avuto la sensazione di pericolo. Inoltre i turchi si prestano senza problemi a essere fotografati senza chiedere in cambio nulla se non una copia della loro foto.

bambine in strada ad Ankara
donna in strada a konya
cosa vedere in cappadocia

Dove dormire in Cappadocia

Anche qui la scelta è vastissima. Tutto dipende, come sempre, dal budget a disposizione. Noi non abbiamo mai dormito in quegli hotel che si vedono su internet con viste mozzafiato e con le mongolfiere che ti entrano in camera, però abbiamo trovato posti molto comodi e buoni con spesso la colazione e cena compresa a un prezzo abbastanza vantaggioso. Circa 25€ a persona a notte.

Quanto costa una vacanza in Cappadocia

La Turchia è una destinazione piuttosto economica e si può vivere una vacanza senza farsi mancare nulla ad un costo relativamente basso. 

Il beneficio di fare un viaggio di gruppo qui risiede, soprattutto, nel fatto che nel pacchetto vacanza ci siano già inclusi i voli, le escursioni, le attività che hai visto in questo articolo e che dovresti prenotare a parte ogni volta, l’assicurazione e la maggior parte dei pranzi e cene. 

Se desideri ottimizzare il tuo budget senza rinunciare a esperienze emozionanti, un viaggio di gruppo è, spesso, la soluzione ideale. Potrai goderti i voli, la maggior parte dei pasti e delle cene ed escursioni senza doverti preoccupare dell’organizzazione logistica. 

Viaggiare in Cappadocia con Weekend in Gruppo ti permetterà di vivere un’esperienza a 360° in cui tu non dovrai occuparti di nulla, ma solo affidarti alla nostra organizzazione e lasciarti guidare dalle nostre guide super preparate. 

cosa vedere in cappadocia

Conclusioni 

In conclusione, un viaggio di gruppo nella meravigliosa Cappadocia e Istanbul è un’esperienza indimenticabile. Questa avventura ti offre la possibilità di esplorare due destinazioni affascinanti e ricche di storia e di immergerti nella cultura turca scoprendo luoghi unici. 

Un viaggio di gruppo con Weekend in Gruppo ti offre numerosi vantaggi come l’organizzazione completa del tour, guide esperte, un ambiente accogliente in cui fare nuove amicizie con persone che amano viaggiare come te e con cui stringere rapporti che ti rimarranno nel cuore! 

Sei pronto a partire con noi? 

Come sempre, se hai bisogno di ulteriori consigli o informazioni, ti consiglio di seguirmi su Instagram, dove potrai rimanere aggiornato ogni giorno sui miei weekend e attività.

Ma ti ricordo anche di iscriverti alla Newsletter, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news, sui consigli di viaggio e ricevere gratuitamente la guida per i viaggiatori da weekend.

Sono qui per aiutarti a organizzare il tuo weekend perfetto, ovunque tu voglia andare.

Potresti notare che alcuni dei link presenti sono in affiliazione, ma non preoccuparti, il prezzo per te non cambia. Acquistando tramite questi link, ci aiuterai a supportare il progetto de I Weekendieri, con cui potremmo continuare a fornirti i migliori consigli per i tuoi viaggi!