Stai pensando di organizzare un weekend fuori porta ma non sai dove andare a Pasqua? Anche se manca ancora qualche mese è bene portarsi avanti e giocare d’anticipo, soprattutto se non si vuole spendere un capitale.

Non serve andare poi così lontano, l’Italia è piena di luoghi bellissimi dove prendere parte a eventi caratteristici unici nel loro genere. Se invece vuoi andare oltre confine, l’ideale è prediligere città europee ben collegate e non troppo grandi, per avere la possibilità di vedere quasi tutto in 2, massimo 3 giorni.

Ho selezionato per te 3 luoghi da vedere in Europa e 3 in Italia. Per quanto riguarda il nostro paese, si tratta di vere chicche, luoghi meno turistici ma, secondo me, molto suggestivi, soprattutto in questo periodo dell’anno. Le mete proposte in Europa invece, sono visitabili in poco tempo e nascondono anche loro un’unica bellezza.

Dove andare a Pasqua in Europa

Se la tua scelta è ricaduta sull’estero, ecco 3 idee dove andare a Pasqua in Europa.

Lisbona

dove andare a Pasqua

Se hai scelto di passare le vacanze di Pasqua a Lisbona, sappi che ti troverai immerso in una città antica e nostalgica, dove c’è tantissimo da visitare e scoprire. Ti propongo un piccolo itinerario per un weekend all’insegna della cultura e dell’avventura.

Il consiglio è quello di iniziare da una vista panoramica dal Miradouro de Sau Pedro. Da questo punto ti troverai davanti il castello di Sao Jorge, a destra il fiume Tao e a sinistra i giardini del Campo Martires de Patria. Il tramonto da qui è imperdibile. Se vuoi vedere la città da un’altra prospettiva non puoi non fare un giro sul tram 28.  Lisbona è famosa, in Europa, per i suoi tram e questa linea percorre le stradine più caratteristiche della capitale portoghese.

Altro punto caratteristico da non perdere è il ponte 25 Abril, che attraversa il fiume Tago. Ricorda molto il Golden Bridge di San Francisco e ti collega alla statua del Cristo Rei, altro monumento molto famoso. Belem è un’altra area che merita una visita, la torre è un po’ il simbolo della città, al cui interno trovano posto il museo della marina e il monastero Dos Jeronimos.

Se hai a disposizione un giorno in più, addentrati a El Parque das Nacoes, la zona moderna della città, in netto contrasto con il panorama circostante. Oppure concediti una gita a Sintra, a 30 Km da Lisbona. Questo sito è patrimonio dell’Umanità e tutto ciò che andrai a visitare sarà intriso di storia.

Vuoi visitare Lisbona con una guida locale in modo totalmente free? Approfittane e prenota subito il tuo tour gratuito.

Amsterdam

dove andare a Pasqua

Altra città europea che ti consiglio di visitare a Pasqua è Amsterdam, la capitale olandese di cui l’augurio tipico in questa ricorrenza è “Vrolijk Pasen”. Tutte le principali attrazioni sono aperte per tutto il weekend pasquale ma il consiglio è quello di acquistare in anticipo i biglietti per evitare lunghe cose all’ingresso.

Le principali attrazioni da visitare sono: il Van Gogh Museum, il Rijksmuseum, la Casa di Anna Frank, lo Stedelijk Museum e l’Heineken Experience. Se hai bimbi a seguito potrebbe essere divertente partecipare alla caccia alle uova. Ne organizzano tantissime, in diversi parchi cittadini. Numerosi sono anche i canti e le rappresentazioni religiose in giro per la città, una interessante è “La Passione secondo Matteo” di Bach.

Merita una visita anche il parco Keukenhof, il mega spazio dedicato ai tulipani, dove vengono proposte una serie di attività per coinvolgere grandi e piccini.

Vuoi acquistare in anticipo i biglietti dei musei saltando così le lunghe file? Prenota direttamente qui! 

Edimburgo

dove andare a Pasqua

Passare Pasqua nella capitale scozzese è un’altra ottima idea. In questo weekend la città si riempie di rassegne tecnologiche e scientifiche e festival di marionette. Anche qui è possibile partecipare a una caccia alle uova nascoste nel Palace of Holyroodhouse, la residenza della famiglia reale scozzese.

Bellissimi anche i giardini botanici, se si vuole passare una giornata all’aria aperta. Edimburgo è una delle città meno piovose del Regno Unito quindi non preoccuparti per il clima. Merita una visita anche il Castello della città e dai padiglioni sparsi per i suoi giardini si può godere di un’affascinante vista sullo skiline.

Prenota un tour completo del castello. È molto suggestivo e particolare!

Idee su dove andare in Italia

Se invece hai optato per l’Italia e stai decidendo dove andare a Pasqua, ecco tre super idee. Decidi tu se prediligere la natura, l’arte o l’avventura.

Torino

dove andare a Pasqua

Il Piemonte, al contrario di quello che in molti credono, offre tantissimo. Il consiglio è quello di arrivare a Torino, capoluogo della regione, e da qui piuttosto spostarsi se si vuole fare qualche gita più naturalistica o eno-gastronomica.

Nella settimana di Pasqua, gli eventi presenti in città saranno tanti. Se sei appassionato di arte potrebbe interessarti la mostra di Steve McCurry a Palazzo Madama, in una delle piazze principali del capoluogo. Da lì potrai facilmente accedere alle altre attrazioni principali: il Museo Egizio, Il Museo nazionale del cinema all’interno della Mole Antonelliana, la visita a Palazzo Reale.

Un weekend non basta per visitare tutta Torino, data la massiccia presenza di arte e architettura, ma ti basterà per visitare il centro storico. Alla GAM sarà anche presente un’altra interessante mostra su Leonardo Da Vinci, mentre per gli appassionati di ballo si terranno 3 serate di tango reale alla Reggia di Venaria.

Ti piace questo articolo? Salvalo su Pinterest!

dove andare a Pasqua

Sulmona, Abruzzo

Sulmona è una piccola cittadina abruzzese in provincia de l’Aquila dove a Pasqua numerose tradizioni invadono il paese. Facilmente raggiungibile in autobus, qui anche muoversi a piedi tra le vie interne non è complicato.

Se vuoi goderti anche un po’ di natura il consiglio è quello di affittare un auto e visitare il parco naturale della Majella dove percorrere diversi itinerari proposti dalle guide locali.

La città è anche famosa per la sua produzione di confetti (puoi visitarne la fabbrica con degustazione finale) e per il suo centro storico millenario, che gli ha fatto guadagnare il nomignolo di “Siena d’Abruzzo”.  A livello storico c’è anche la Domus di Arianna all’interno del complesso ecclesiastico di S. Anastasia. Carino anche il Museo delle Tradizioni Popolari Abruzzesi dove immergersi negli usi e costumi di questo popolo.

Durante la settimana di Pasqua potrai assistere a tantissimi riti religiosi caratteristici come la Madonna che scappa, dove Maria, vestita a lutto, corre per andare incontro a Cristo risorto. Questo evento è molto sentito a Sulmona e rappresenta una delle tradizioni più antiche e rappresentative della cultura Italiana antica.

Lago di Garda

dove andare a Pasqua

Il lago di Garda è una location molto suggestiva dove in primavera tutto diventa più bello grazie ad un’esplosione di profumi e colori. L’ambiente rilassato e tranquillo, offre tantissime occasioni di escursione ed esplorazione.

Un itinerario tipo potrebbe essere quello che prevede una prima visita al lago, sulla sponda veronese saranno presenti mercatini e animazione. Sulla sponda bresciana avrà invece luogo la “Festa di Pasquetta” dedicata alle famiglie con spettacoli e attività. Se sei una persona sportiva, sono numerosi gli itinerari da percorrere a piedi o in bici.

👉 Un itinerario che ti suggerisco:
Visita il Borgo di Tremosine, uno dei borghi più belli del lago, per poi arrivare a Riva del Garda dove un battello panoramico ti porterà alla scoperta di Limone del Garda, altro paesino meraviglioso. Infine se vuoi fare un’esperienza sportiva, immerso nella natura, organizzati per un’escursione a base di trekking sul Monte Baldo.

Spero di averti aiutato a organizzare il tuo weekend pasquale.

Seguimi su Instagram per scoprire dove andrò!

A presto dalla tua Weekendiera Laura