Caro weekendiero appassionato di arte, storia e letteratura, rieccomi con nuove idee per i tuoi weekend culturali! Oggi ti porto nelle Marche, sulle orme del poeta Giacomo Leopardi. Ti racconto cosa vedere a Recanati, sua città natale nonché sede del celebre ermo colle descritto nella nota poesia L’Infinito. Sei pronto a partire per questa avventura?

Recanati, la città di Leopardi

Recanati si trova in provincia di Macerata ed è situata nell’entroterra marchigiano ma con una splendida vista sulla costa e sul mare. Già per questo merita una visita, ma se sei appassionato di poesia e cultura devi proprio passare un weekend qui, tra il Colle dell’Infinito e la piazzetta del Sabato del Villaggio.

Prima di partire, ti consiglio anche di guardare il film Il giovane favoloso che narra la vita di Leopardi ed è stato in parte girato proprio a Recanati.

cosa vedere a Recanati
Uno scorcio delle vie di Recanati, piene di fiori e poesia!

Cosa vedere a Recanati: luoghi leopardiani e non solo!

Recanati è una città poetica, e non solo metaforicamente! Tra le sue strade sono infatti appesi fiori e poesie. Già dai primi metri percorsi ci si rende conto di essere in un luogo speciale.

Per iniziare il tuo tour di Recanati sulle orme del nostro Giacomino nazionale, ti consiglio di recarti per prima cosa nella vivace Piazza Leopardi, cuore della città. Ti renderai subito conto di quanto Recanati sia legata al poeta, che infatti nel 1898, centesimo anniversario dalla sua nascita, si è meritato una statua proprio al centro della piazza.

cosa vedere a Recanati
Piazza Leopardi

In Piazza Leopardi svetta anche la medievale Torre del Borgo, che Leopardi cita nella poesia Le Ricordanze. La Torre ora ospita il MUREC (Museo di Recanati), che narra la storia della città e dei suoi personaggi più illustri: attenzione, non c’è solo Leopardi! Qui è nato anche Beniamino Gigli, famoso tenore e attore, mentre la scrittrice Maria Alinda Bonacci Brunamonti vi abitò per qualche anno.

La cima della Torre offre una terrazza panoramica meravigliosa, ma se capiti negli orari di chiusura non temere: anche il cortile del vicino Liceo Giacomo Leopardi offre uno scorcio bellissimo sul paesaggio circostante! Da Recanati si vedono in lontananza Loreto, il promontorio del Conero e, naturalmente, il mare.

cosa vedere a Recanati
La vista da Recanati, sul Conero e sul mare Adriatico

Sulla piazza descritta nel Sabato del Villaggio si affacciano sia Casa Leopardi che la Casa di Silvia: sì, proprio quella che rubò il cuore a Giacomo! Al momento la Casa di Silvia non è accessibile, ma è possibile visitare Casa Leopardi. Il percorso si snoda tra l’abitazione, il museo e la ricchissima biblioteca di Monaldo Leopardi. Proprio nella biblioteca del padre il giovanissimo Giacomo studiava e si dilettava tra gli oltre 20.000 volumi. Puoi prenotare la tua visita direttamente online.

Recanati e l’Ermo Colle

Pronto per il pezzo forte? È ora di visitare il Colle dell’Infinito! Il suo vero nome è Monte Tabor e si tratta sostanzialmente di un piccolo parco pubblico rivolto verso l’entroterra e i Monti Sibillini.

Colle dell'Infinito Leopardi
Il Colle dell’Infinito

In realtà però il luogo di cui parla Leopardi nella sua celebre poesia L’infinito si trova proprio sopra al parco: si tratta dell’orto dell’ex monastero di Santo Stefano. Il Comune di Recanati, il Centro Nazionale Studi Leopardiani e il Centro Mondiale della Poesia e della Cultura “Giacomo Leopardi” hanno dato questo luogo in concessione al FAI nel 2017.

IL FAI ha denominato questo luogo Orto dell’Infinito, e creato per i visitatori un’esperienza duplice, che unisce l’aspetto poetico a quello paesaggistico. Una spiegazione della poesia (un po’ troppo accademica a mio avviso) ti attende, prima di ammirare il panorama dall’Orto, che tanto aveva reso caro l’ermo colle al nostro poeta. Dal sito web dedicato, attraverso una webcam puoi avere un’idea di quello che ti aspetta!

cosa vedere a Recanati
Uno scorcio incantevole dell’Orto dell’Infinito

Cosa vedere nei dintorni di Recanati

Recanati non è una città enorme e si può visitare in un giorno. Da vero Weekendiero però immagino che vorrai sfruttare al meglio le due giornate a tua disposizione. Ti consiglio perciò di visitare anche alcuni dei luoghi meravigliosi che si trovano nei dintorni di Recanati. Fidati, la regione delle Marche non delude mai!

A pochi chilometri da Recanati, ad esempio, trovi Loreto, località famosa per la Basilica della Santa Casa ma per questo motivo molto turistica. Se preferisci borghi più tranquilli puoi optare per i vicini Castelfidardo e Osimo.

Leopardi Marche
Una delle poesie che si possono leggere tra le vie di Recanati

Se il tuo viaggio a Recanati è previsto per una stagione calda, sappi che sei vicinissimo al Conero e alle sue spiagge divine! E se la folla non fa per te, puoi sempre rilassarti sulla spiaggia della più tranquilla Porto Recanati.

Se al contrario il meteo sarà più freddo, ci sono due bellissime città nelle vicinanze: Ancona e Macerata, entrambe da scoprire!

Weekendiero, spero che questo articolo su cosa vedere a Recanati ti abbia dato qualche spunto per il tuo prossimo weekend culturale sulle orme di Giacomo Leopardi.

Continua a seguirci sulle pagine social, iscriviti alla newsletter e al gruppo Facebook per ricevere consigli su dove passare i tuoi prossimi weekend fuori porta.


A presto!
La tua weekendiera Lisa

Ti è piaciuto questo articolo? Salvalo su Pinterest!

Leopardi Marche