Ehi, weekendiero, stai pensando a un weekend diverso dal solito? Allora segui i miei consigli e prendi il primo volo low cost per Fuerteventura, un vero gioiello delle Isole Canarie! Quest’isola ti accoglie con un clima perfetto in ogni stagione e una varietà sorprendente di paesaggi, dalle spiagge dorate ai grandi spazi quasi lunari. È il luogo ideale se cerchi una pausa dalla routine, con un sacco di opportunità per divertirti tra sport acquatici o semplicemente per un po’ di meritato relax sotto il sole. Andiamo a scoprire insieme cosa rende Fuerteventura un posto così speciale per un weekend lungo.

Sono Laura, fondatrice dei Weekendieri, e sono qui per darti tutti i miei consigli e idee su cosa fare e cosa vedere in un weekend a Fuerteventura. Infila il costume nello zaino e partiamo!

Itinerario per un weekend a Fuerteventura

Sei pronto, allora, a prenderti una pausa e vivere un weekend da sogno? Fuerteventura ti aspetta con le sue mille possibilità di relax e avventure tutte da scoprire. Insieme scopriremo cosa fare e cosa vedere in tre giorni indimenticabili. Dalle sue spiagge da cartolina alla suggestiva Isla de Lobos, dal divertimento sulle dune di Playa del Bajo de la Burra fino all’esplorazione dei sentieri di Calderon Hondo, ti porterò nei miei posti preferiti e ti racconterò tutto quello che c’è da sapere per goderti al massimo ogni momento. Preparati a lasciarti sorprendere e a vivere un’esperienza unica che ricorderai per sempre. Partiamo alla scoperta di Fuerteventura, allora!

Ma prima di partire, primo consiglio indispensabile: fai quanto prima un’assicurazione di viaggio! La mia è Heymondo ed è ottima, mi ha tolto davvero tanti grattacapi. In più, se la attivi dal pulsante qui sotto ottieni subito uno sconto del 10%!

Primo giorno: le spiagge più belle di Fuerteventura

Benvenuto al tuo primo giorno in questo paradiso delle Canarie! 

Iniziamo la nostra avventura esplorando alcune delle spiagge più belle che Fuerteventura ha da offrire. 

La prima tappa sono le piscine naturali di Aguas Verdes, dove l’acqua cristallina e le formazioni rocciose creano un ambiente quasi magico, perfetto per un bagno rilassante lontano dalle folle. A differenza delle tipiche spiagge di sabbia fine che si estendono per chilometri sull’isola, la costa occidentale di Fuerteventura offre un paesaggio unico, modellato dal continuo cambio delle maree. Qui il terreno si fa più roccioso e frastagliato, ma è proprio questo a creare, durante la bassa marea, queste piscine naturali di acqua cristallina.

Cosa vedere a Fuerteventura

Sei alla ricerca di una spiaggia meno conosciuta e più autentica? Allora non puoi perderti Playa de Los Molinos! Questo piccolo angolo di paradiso, abbracciato dalle case tradizionali dei pescatori locali, ti farà innamorare con la sua atmosfera unica.

A differenza di molte altre spiagge di Fuerteventura, Playa de Los Molinos si trasforma con le stagioni: durante l’estate è perfetta per un tuffo rinfrescante, mentre in inverno la sabbia lascia il posto a un suggestivo paesaggio di pietre. Ma non preoccuparti, c’è sempre qualcosa di magico da fare qui: in qualsiasi periodo dell’anno, ad esempio, puoi scalare le scogliere circostanti per goderti uno spettacolare tramonto sul mare. È il luogo ideale se cerchi un’esperienza più tranquilla e profondamente legata alla natura dell’isola.

Se sei un appassionato di sport acquatici, invece, allora Costa Calma è il posto che fa per te. Questa zona è famosa non solo per i suoi servizi, come hotel, ristoranti e locali, ma anche per conservare angoli dove la natura si mostra ancora selvaggia e rigogliosa.

In particolare non puoi perderti Playa de Sotavento, una delle spiagge più grandi dell’isola. Immagina una vasta distesa di sabbia dorata e acque trasparenti che, durante la bassa marea, si trasforma in un incantevole labirinto di dune e piccole insenature. E grazie al vento che qui soffia quasi costantemente, è il paradiso per chi ama il windsurf e il kitesurf. Preparati a vivere l’adrenalina e la bellezza di questo luogo speciale!

Weekend a Fuerteventura

Che dire, poi, della selvaggia e remota spiaggia di Cofete? Ti aspetta per mostrarti un lato più austero ma straordinariamente bello dell’isola, con viste imponenti sulle montagne circostanti, che si stagliano contro l’oceano infinito. Per riempirti gli occhi di meraviglia!

Concludi la tua giornata con una visita al Tefia Windmill, un antico mulino a vento che rappresenta una parte importante della storia e della cultura locale. Un perfetto finale per una giornata all’insegna della scoperta e della bellezza naturale.

Seconda giornata: Isla de Lobos!

Pronto per il tuo secondo giorno a Fuerteventura? Oggi ci dirigiamo verso un piccolo paradiso chiamato Isla de Lobos, giusto a un tuffo di distanza dalla costa nord di Fuerteventura. Questa isoletta tranquilla è il posto perfetto per scappare dalla folla e godere di una natura pressoché intatta.

Appena sbarcato dal traghetto ti troverai su sentieri poco battuti, che ti porteranno attraverso paesaggi vulcanici e affascinanti lagune salmastre. 

Due consigli dalla tua weekendiera: 

  • non dimenticare di mettere nello zaino la maschera per uno snorkeling nelle acque trasparenti di Lobos, dove i fondali sono un vero e proprio spettacolo di vita marina;
  • porta con te anche qualcosa da mangiare e trova il tuo angolino perfetto per un picnic con vista mare. 

Mentre sei lì tieni gli occhi aperti: Isla de Lobos è anche un fantastico punto di osservazione per gli amanti del birdwatching. Passa la giornata a rilassarti, esplorare spiaggette segrete e, perché no, fai qualche nuova amicizia con la fauna locale!

Alla fine della giornata, torna a Fuerteventura con un sorriso: Isla de Lobos ti regalerà ricordi colorati e quella sensazione di pace che solo un luogo così speciale può offrire. 

Cosa vedere a Fuerteventura

Tra le cose da fare a Fuerteventura: Dune Buggy!

Pronto per un po’ di azione? Allaccia le cinture, allora, perché oggi ci lanciamo in una delle avventure più elettrizzanti di Fuerteventura: un giro in Dune Buggy tra le sabbie di Corralejo! Questa esperienza ti porterà a sfrecciare tra le immense dune del Parco Naturale di Corralejo, dove il paesaggio sembra un deserto sahariano in miniatura.

Immagina di guidare il tuo Buggy, sentendo l’adrenalina salire mentre navighi tra montagne di sabbia finissima, con l’oceano in lontananza che fa da sfondo spettacolare. È l’occasione perfetta per lasciarti andare e divertirti in sicurezza, sotto il sole brillante delle Canarie.

E non preoccuparti se non hai mai guidato un Buggy prima: ci sono istruttori esperti pronti a guidarti, per far sì che tu possa goderti ogni momento in piena sicurezza. Ti assicuro che sarà un’esperienza che aggiungerà un tocco di pura emozione al tuo weekend a Fuerteventura!

Terzo giorno: Playa del Bajo de la Burra

Ecco un posto che non puoi perderti nel nostro terzo giorno a Fuerteventura: Playa del Bajo de la Burra, meglio conosciuta come Pop Corn Beach! Questa spiaggia unica ha guadagnato il suo soprannome per la sabbia, che ricorda da vicino dei chicchi di popcorn, in realtà piccoli coralli bianchi che si sono accumulati lungo la riva. È il luogo ideale per scattare foto sorprendenti e diversissime da quelle delle solite spiagge!

Pop Corn Beach è anche perfetta per rilassarsi e godersi un po’ di tranquillità. Puoi distenderti su questi insoliti “chicchi”, ascoltare il rumore delle onde e goderti il sole. L’acqua qui è così chiara che ti invita a tuffarti per un po’ di snorkeling. Già ti ci vedi, vero? 

Fuerteventura spiagge principali

Trekking a Calderon Hondo

Sei pronto ad aggiungere un altro po’ di avventura all tuo weekend a Fuerteventura? Allora non puoi perderti il trekking a Calderon Hondo, uno dei crateri vulcanici più spettacolari e accessibili dell’isola. Questa escursione non è solo un’opportunità per fare un po’ di movimento, ma un vero e proprio viaggio nella natura selvaggia e primordiale di Fuerteventura.

Il sentiero per Calderon Hondo è ben tenuto e segnalato, quindi anche se non sei un escursionista esperto troverai questa camminata piacevole e non troppo impegnativa. Mentre sali verso il cratere, il panorama si apre sempre di più, offrendoti viste incredibili sull’isola e sulle acque cristalline che la circondano. Raggiungere il bordo del cratere, poi, è un’emozione unica: sentirai quasi di poter toccare il cielo con un dito.

Non dimenticare di fare tante foto, perché i panorami che scoprirai meritano di essere immortalati e condivisi. E quando raggiungi la cima prenditi un momento per respirare profondamente e goderti la vista: il vasto paesaggio vulcanico di Fuerteventura si estende davanti a te in tutto il suo splendore.

Dove soggiornare a Corralejo e cosa vedere

Corralejo è una vivace cittadina non solo perfetta per il tuo soggiorno, ma è anche un ottimo punto di partenza per esplorare le bellezze dell’isola. Qui troverai una varietà di alloggi, dagli accoglienti b&b alle lussuose strutture fronte mare, tutti pronti a rendere il tuo weekend a Fuerteventura indimenticabile.

Passeggiando per le strade di Corralejo ti imbatterai in negozi di artigianato locale, caffè alla moda e ristoranti che servono deliziosi piatti della cucina canaria. Se sei un amante delle attività acquatiche, Corralejo non ti deluderà: le sue spiagge sono il paradiso per chi pratica surf, kite surf e windsurf, grazie alle ideali condizioni di vento e onde che caratterizzano questa area.

E per una serata diversa? Esplora il lungomare al tramonto per un’esperienza magica, con il sole che si tuffa lentamente nell’Atlantico. 

Canarie da visitare

Conclusioni

E così si conclude il nostro weekend lungo a Fuerteventura un’isola che, come hai potuto leggere, offre molto più di quanto si possa immaginare. Abbiamo passeggiato lungo le spiagge incontaminate, ci siamo avventurati attraverso paesaggi vulcanici e abbiamo scoperto angoli nascosti dove la natura regna sovrana. 

Spero che i miei racconti ti abbiano ispirato a esplorare questa splendida isola. 

Cavalcare le onde a Sotavento? Rilassarsi nelle piscine naturali o avventurarsi in un emozionante giro in Buggy sulle dune? Fuerteventura ha qualcosa da offrire a tutti, e garantisce un’esperienza indimenticabile che va ben oltre il semplice relax sotto il sole. 

Da parte mia non vedo l’ora di raccontarti il mio prossimo viaggio, sempre alla ricerca di nuove avventure e consigli che ti facciano godere appieno un weekend lontano da casa. A presto weekendiero!

Come sempre, se hai bisogno di ulteriori consigli o informazioni, seguimi su Instagram, dove potrai rimanere aggiornato ogni giorno sui miei weekend e sulle mie attività. 

Ricordati di iscriverti alla Newsletter, per rimanere aggiornato sulle ultime news, sui consigli di viaggio e ricevere gratuitamente la guida per i viaggiatori da weekend.

Sono qui per aiutarti a organizzare il tuo weekend perfetto, ovunque tu voglia andare.

Potresti notare che alcuni dei link presenti sono in affiliazione, ma non preoccuparti, il prezzo per te non cambia. Acquistando tramite questi link, ci aiuterai a supportare il progetto de I Weekendieri, con cui potremmo continuare a fornirti i migliori consigli per i tuoi viaggi!