Bentrovato weekendiero! Hai mai pensato a quanto sia possibile esplorare e scoprire in soli due giorni a due passi da casa? L’Europa, con la sua incredibile varietà di culture, paesaggi e storie, è il luogo perfetto per brevi ma intensi weekend. Immagina di passeggiare per vie storiche, assaporare piatti tradizionali e immergerti nell’arte e nella cultura locali, tutto in soli due giorni! In questo post ti porterò con me in alcune delle città europee che ho visitato e  che puoi vivere appieno in soli due giorni. Prepara lo zaino allora, avventure indimenticabili ti attendono in ogni angolo d’Europa!

Sono Laura, fondatrice dei Weekendieri, e sono qui per darti tutti i miei consigli e idee su come visitare una città europea in soli due giorni. Zaino in spalla e partiamo!

Voli brevi dall’Italia: da dove partire

Sei pronto, allora, a spiccare il volo verso la tua prossima avventura europea? Partire dall’Italia è super conveniente, soprattutto se scegli di decollare da città come Pisa o Bologna, dove gli aeroporti sono ben collegati con numerose destinazioni europee. Pisa, con il suo aeroporto internazionale, offre voli diretti per tante affascinanti città come ad esempio Amsterdam, il che la rende il punto di partenza ideale per i tuoi brevi viaggi. 

Anche Bologna, cuore pulsante dell’Emilia-Romagna, è un hub perfetto, con voli diretti verso mete ideali da visitare in due giorni come Dublino, Vienna e Praga. Prepara lo zaino e scegli uno di questi comodi punti di partenza per iniziare il tuo tour europeo in un weekend! Non vedo l’ora di raccontarti più dettagli sulle città che potrai esplorare, continua a leggermi quindi!

Amsterdam in due giorni

Per raggiungere Amsterdam adesso ci sono voli da tante città italiane, non devi raggiungere Milano o Roma, per esempio i voli diretti da Pisa ad Amsterdam con Transavia.

Anche in soli due giorni Amsterdam si rivela una città sorprendentemente accessibile e ricca di attrazioni da visitare. Grazie alla sua dimensione compatta puoi facilmente esplorarla a piedi o sfruttare l’efficiente rete di trasporti pubblici, che include tram, bus, battelli e metro, per scoprire i suoi incantevoli angoli. 

Immagina di iniziare il tuo itinerario nel cuore pulsante della città, la vivace Piazza Dam, e di proseguire tra musei storici, pittoresche strade e i ristoranti che propongono cucine da ogni angolo del mondo.

E non è tutto, perché l’arte e la storia ti attendono ovunque ad Amsterdam, da una visita alla casa di Anna Frank fino alla scoperta delle opere di Van Gogh. Preparati a vivere un weekend indimenticabile nella Venezia del Nord, dove storia, cultura e arte ti aspettano a pochissime ore di volo dall’Italia.

dove andare a Pasqua

Dublino in due giorni

Dublino, con la sua atmosfera vivace e il fascino senza tempo, offre una scena ricca di storia, cultura e paesaggi incantevoli, perfetti per essere esplorati in primavera e in soli due giorni. Questa città ti regalerà momenti unici tra i suoi celebri pub accoglienti, le storiche strade lastricate e i parchi verdissimi dove sedersi a leggere o a bere qualcosa tra una visita e l’altra. Ma cosa vedere a Dublino in due giorni? Tra i luoghi d’interesse da non perdere ci sono il National Museum of Ireland e la Old Library al Trinity College, una delle biblioteche più antiche e maestose d’Europa. Per un’autentica esperienza irlandese, poi, visita il The Temple Bar, uno dei pub più famosi, e concediti un giro in barca per scoprire da un’angolazione diversa dal solito la storia di Dublino, non te ne pentirai!

Vienna in due giorni

Perché non passare due giorni nell’elegantissima capitale austriaca? Inizia allora la tua visita di Vienna dal centro storico, Patrimonio UNESCO, dove potrai ammirare palazzi e monumenti maestosi e che non dimenticherai facilmente. Tra le principali attrazioni trovi l’Hofburg Palace, l’antica residenza degli Asburgo, che oggi ospita diversi musei e la Biblioteca Nazionale Austriaca. Non perderti poi il Duomo di Santo Stefano, simbolo della città, con il suo tetto decorato da 250.000 tegole colorate. Visita anche il castello di Schönbrunn, con i suoi giardini e la vista dalla terrazza della Gloriette. Il castello del Belvedere, poi, offre una ricca galleria d’arte e magnifici giardini. Scopri il colorato mondo di Hundertwasserhaus e goditi il tempo libero al Prater, il parco famoso per la sua storica ruota panoramica: salici e fai bellissime foto da lassù! Vienna è anche sede di molti musei di rilievo, tra cui il Museo dell’Albertina, il Museo di Storia dell’Arte e il Museo Leopold. Insomma, in due giorni non ti annoierai di certo in questa splendida città!

Musei di Vienna

Praga in due giorni

Praga, facilmente raggiungibile in volo dalle principali città italiane, è una meta affascinante e ricca di storia, che merita di essere scoperta. In un weekend è possibile immergersi nella sua atmosfera unica, visitando attrazioni come l’Orologio Astronomico e il Ponte Carlo, (consiglio dalla tua weekendiera: meglio al mattino per evitare la folla!). La città si esplora comodamente a piedi, grazie anche all’efficace rete di trasporti pubblici. Un itinerario per i tuoi due giorni a Praga? Visita la casa danzante, la funicolare che porta alla torre del Petrin, e il castello di Praga. Il quartiere di Mala Strana e l’ex ghetto ebraico, poi, offrono momenti di tranquillità e riflessione, mentre la vista dal Metronomo è il punto panoramico perfetto per un ricordo indimenticabile di questa città. 

città europee da visitare in primavera

Conclusioni

Come hai visto, un weekend in una di queste città europee può essere sorprendentemente ricco e pieno di luoghi da visitare. Una passeggiata tra i palazzi storici di Vienna? L’atmosfera vivace di Dublino e Amsterdam? Le meraviglie architettoniche di Praga? Ogni città offre un’esperienza unica e che non dimenticherai. Queste metropoli dimostrano che non è necessario molto tempo per assaporarne l’essenza e scoprire i loro tesori nascosti. Con un buon piano, un po’ di spirito avventuroso e tutti i miei consigli, puoi lasciarti incantare dalla storia, dall’arte e dalla cultura che pulsano nel cuore dell’Europa in soli due giorni. 

E poi sono tutte mete facilmente raggiungibili in poche ore di volo dall’Italia, cosa chiedere di più? Ti aspetto in volo, allora, weekendiero!