Esistono tantissimi tipi di libri sul viaggio, ci sono quelli di narrativa, dove sognare con i protagonisti, o quelli che ti cambiano la vita, ti aprono la mente e cominciano a farti vedere il mondo da una prospettiva diversa.

I 10 libri sul viaggio che preferisco

Se stai cercando un libro su questo tema, ho preparato una lista molto interessante per te!

libri sul viaggio
Foto di Mystic Art Design da Pixabay

I 5 libri di viaggio che ti cambieranno la vita

Cominciamo dai libri sul viaggio che cambieranno il modo in cui osservi il mondo. Sono storie vere o inventate di persone che hanno fatto del viaggio la loro vita, che si sono fatti salvare dalla voglia di scoprire il mondo e non si sono più fermati.

  • Sulla strada giusta, Francesco Grandis: un libro scritto con grande forza da Francesco, un affermato programmatore che vive una profonda crisi d’identità e capisce che è arrivato il momento di cambiare. Si mette in viaggio, alla ricerca della felicità. Questo libro è rivelatore, apre gli occhi a chiunque lo legga, aiutando tutti quelli che si trovano in quel limbo di indecisione e incapacità di prendere nuovamente in mano la propria vita.

“Se possiamo affrontare un viaggio di mesi solo con quello che portiamo nello zaino, allora quello che ne rimane fuori è tutto superfluo. Non è così anche la vita? Perché in fondo, non trasportiamo costantemente dei grossi bagagli sulle nostre spalle?” – Francesco Grandis

  • Un indovino mi disse, Tiziano Terzani: uno dei migliori libri che siano mai stati scritti sull’Asia. Terzani, da giornalista, affronta la scrittura con il suo tipico spirito critico. Parte così da una premonizione di un indovino relativa alla sua morte in un incidente aereo, prendendo poi la decisione di viaggiare solamente via terra per più di un anno. Grazie a questo episodio va alla scoperta di sé stesso, del destino e comprende il senso del viaggiare lento.

“Viaggiavo lentamente e ne godevo. Avevo di nuovo il tempo di guardare, di sentire i posti. Viaggiare è un’arte. Bisogna praticarla con comodo, con passione, con amore. A furia di viaggiare in aereo, quell’arte l’avevo disimparata.” – Tiziano Terzani

  • Una passeggiata nei boschi, Bill Bryson: un libro che ti farà assaporare il tema dal viaggio da un punto di vista diverso, quello di un individuo che non è preparato a partire. Parla del trekking di Bill (l’autore) che, fuori forma e ormai adulto, insieme ad un amico di infanzia altrettanto sedentario, decide di percorrere il più famoso percorso di trekking dell’America: l’Appalachian Trail. Una storia intensa che mostra il lato difficile di un viaggio straordinario.

“Se c’è qualcosa che ti insegna l’Appalachian Trail, quella è l’estasi a poco prezzo, che poi è qualcosa di cui potremmo fare buon uso anche nella vita di tutti i giorni.” – Bill Bryson

  • I fratelli di Kabul, Caroline Brothers: un viaggio diverso dagli altri, fatto per assoluta necessità. La storia di due fratelli che, da Kabul, devono percorrere clandestinamente la strada che li separa dall’Inghilterra, dove cercano una vita migliore. Una storia vera e straziante che ci fa capire cosa provano le migliaia di persone che ogni giorno cercano di raggiungere le coste dell’Europa.

“La mente comincia a correre. Balza avanti e indietro, guizzando tra paura e anticipazione, stanando momenti dai luoghi dove aveva immaginato un futuro, che non ci sarebbe stato.” – Caroline Brothers

  • Mangia, prega, ama, Elizabeth Gilbert: un libro sul viaggio che ha dato vita anche ad un bellissimo film con protagonista Julia Roberts. Un libro auto-ironico ma rivelatore, un tortuoso percorso per ricercare la felicità, svoltosi attraverso il piacere in Italia, la fede in India e la serenità in Indonesia. Ricco di dialoghi interiori di Liz (la scrittrice).

“Credevo davvero che David fosse la mia anima gemella”. “Probabilmente lo era. Il problema è che tu non sai cosa significhi. La gente crede che l’anima gemella sia come un vestito che ci sta alla perfezione, e tutti la cercano per questo. E invece è uno specchio che ti mostra tutti i tuoi limiti e attira la tua attenzione su di te, facendoti capire che è il momento di cambiare la tua vita.” – Liz.

👉 Se devi fare un regalo a una persona speciale o semplicemente vuoi toglierti uno sfizio, ho scritto per te una lista dei migliori regali per viaggiatori!

I 5 migliori libri di viaggi autobiografici

Passiamo ora a un’altra tipologia di libri sul viaggio, che personalmente adoro. Quella delle storie autobiografiche, uomini e donne che raccontano la loro storia in giro per il mondo. Ecco i miei 5 titoli consigliati.

  • Siamo liberi, Elena Sacco: un libro autobiografico, la storia di una donna forte e ribelle che decide di partire da sola per un viaggio in barca a vela di sola andata. Una mamma coraggiosa che porta con sé i suoi due figli piccoli, con cui per 7 anni vive esperienze incredibili. Un racconto sincero che non mostra solo le cose belle, ma e soprattutto, i momenti difficili.

“Il meglio non è altrove, il meglio è uno stato d’animo. Un coraggio consapevole di ciò che posso vivere qui e ora con quello che ho, immaginando il futuro come qualcosa di plasmabile nelle mie mani. Non lo avrei sperimentato se non fossi partita, non lo avrei capito se non fossi tornata” – Elena Sacco

  • Nelle terre estreme, Jon Krakauer: in questo libro l’autore racconta la storia del ragazzo Chris McCandless, che ha seguito per anni, diventato famoso grazie al film “Into the wild”. Pagine del suo diario, testimonianze e indizi che il ragazzo stesso ha disseminato lungo il percorso. Un viaggio lungo il continente americano, tra genio e follia.

“Già, ormai ero sulla strada, sospinto da un imperativo che andava oltre la mia capacità di controllo e di comprensione.” – Chris

  • L’orizzonte ogni giorno più in là, Claudio Pelizzeni: autore che scriveva già le sue avventure sul suo blog “TripTherapy“. La storia del suo viaggio intorno al mondo, durato per tre anni, tra flashback e predizioni future. Un’autobiografia che è anche un affascinante romanzo di avventura.

“Voglio essere eretico. La parola eresia viene dal termine greco haìresis, scelta. L’eretico è quindi colui che sceglie una ricerca, chi si ribella, chi non si rassegna”. – Claudio Pelizzeni

  • Travel as Transformation, Gregory V. Dihel: un viaggiatore poco più che ventenne, che decide di raccontare la sua storia. Un’autobiografia filosofica sulla sua avventura, dove si interroga della vita, della felicità e della realizzazione personale. Il libro è disponibile solo in lingua inglese.

“Tutto nella vita cambia costantemente , verso uno stato di crescita o di declino. Senza l’impulso ad esplorare, perdiamo noi stessi dentro percorsi convenzionali. Quando ti esponi intenzionalmente a nuove influenze, non puoi evitare di fare straordinari progressi. Maturerai molto più velocemente attraverso strade alternative a quelle che già conosci.” – Gregory V.

  • Il giro del mondo senza aerei, Vagamondo: famosissimo viaggiatore, seguitissimo sui social. Di libri ne ha scritti tanti e questo è solo uno dei tanti che raccontano le sue avventure in giro per il mondo. Un vero e proprio reportage, un viaggio senza aerei di 528 giorni, dove ha toccato 24 nazioni, completando una straordinaria esperienza in solitaria.

“Bisogna osare per realizzare i propri sogni. La morte mi spaventa ma non l’aspetterò sulle mie ginocchia, preferisco ardere che appassire” – Carlo Taglia (Vagamondo).

I miei consigli sui libri di viaggio che puoi leggere sono giunti al termine. Hai davvero una vasta scelta, ciascuna di queste storie ti insegnerà qualcosa, ti toccherà dentro e scatenerà in te una voglia irrefrenabile di fare le valigie e partire.

Seguimi su Instagram e iscriviti alla mia newsletter per rimanere sempre aggiornato!
A presto dalla tua Weekendiera

P.S.
Questo post contiene delle affiliazioni. Cosa vuol dire? Che, in qualità di affiliato Amazon, otterrò dei piccoli guadagni dagli acquisti idonei. Tranquillo non ci sarà nessuna spesa extra da parte tua. Consideralo come se mi avessi offerto una birra per il tempo che ho dedicato a scrivere questo articolo. Quindi, SALUTE!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora salvalo su Pinterest!

libri sul viaggio